Lavoro agile: nuovo differimento per la comunicazione

Il Ministero del Lavoro comunica sul proprio portale un nuovo termine per effettuare l’adempimento. Disponibili i template in formato excel.

12/12/2022

Considerata la necessità di garantire a tutti i soggetti obbligati e abilitati la possibilità di adeguarsi alle modalità definite dal Decreto ministeriale n. 149 del 22 agosto 2022, per assolvere agli obblighi di comunicazione previsti dall'art. 23, primo comma, della Legge n. 81/2017 (come modificato dall'articolo 41 bis del Decreto Legge. n. 73/2022, convertito con modificazioni in Legge 4 agosto 2022, n. 122), si comunica che il termine per l'adempimento fissato al 1° dicembre 2022 si intende differito al 1° gennaio 2023.

Si informa inoltre che dal 15 dicembre 2022 sarà possibile inviare, attraverso una nuova modalità alternativa, le comunicazioni massive di lavoro agile.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Appuntamenti
14 Feb

La parità e la certificazione di genere tra novità e opportunità

hh 09:30 - 13:00

22 Feb

Assicurazione obbligatoria Inail: dalla gestione dell’infortunio alla notifica dei tassi

hh 14:30 - 16:00

7 Mar

Il rapporto di lavoro dipendente: scegliere tra le diverse forme contrattuali e cogliere le opportunità offerte dalle principali agevolazioni contributive

hh 10:00 - 11:30

Legge di bilancio 2023 - Primi chiarimenti in tema di lavoro e previdenza

Legge di bilancio 2023 - Primi chiarimenti in tema di lavoro e previdenza

La gestione delle risorse umane: l’inserimento dei lavoratori disabili in azienda

La gestione delle risorse umane: l’inserimento dei lavoratori disabili in azienda

Controllo a distanza e nuove forme di organizzazione nel lavoro che cambia

Controllo a distanza e nuove forme di organizzazione nel lavoro che cambia

"Quali sono le regole per lavorare all'estero: il distacco dei lavoratori"

"Quali sono le regole per lavorare all'estero: il distacco dei lavoratori"