Esonero contributivo per i settori turismo e stabilimenti balneari

L’Inps fornisce le istruzioni operative per l’applicazione dell’esonero contributivo previsto per i settori del turismo e degli stabilimenti balneari.

Il Decreto-Legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla Legge 28 marzo 2022, n. 25, ha previsto, all’articolo 4, comma 2, il riconoscimento dell’esonero contributivo per le assunzioni a tempo determinato o con contratto di lavoro stagionale nei settori del turismo e degli stabilimenti termali, effettuate dal 1° gennaio 2022 al 31 marzo 2022, limitatamente al periodo di durata dei contratti stipulati e comunque sino a un massimo di tre mesi.

In caso di conversione dei suddetti contratti in rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, l'esonero è riconosciuto per un periodo massimo di sei mesi dalla conversione.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Lavoro e Previdenza 0258370213 lav@assolombarda.it

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Permessi e congedi: aspetti gestionali

Permessi e congedi: aspetti gestionali