COVID-19 - Collocamento mirato (Legge 68/99): disposizioni regionali sugli adempimenti nel periodo emergenziale

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Lavoro e previdenza

02 58370213

Il Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020 ha stabilito la sospensione per due mesi a far data dall’entrata in vigore del Decreto stesso degli obblighi connessi agli adempimenti relativi alla legge sul collocamento mirato.

Regione Lombardia è intervenuta, oltre che a dare attuazione alle previsioni sopracitate, ad approvare ulteriori disposizioni in riferimento ai procedimenti previsti dalla L. 68/99, in modo da renderne uniforme l'applicazione da parte delle Province su tutto il territorio regionale.

Avviamenti

Si tratta delle preselezioni per adesione ad una specifica occasione di lavoro, degli avviamenti per scorrimento della graduatoria e delle chiamate con avviso pubblico degli iscritti alle liste del collocamento mirato. Tali attività sono sospese per due mesi a far data dall’entrata in vigore del Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020.

I datori di lavoro destinatari di tali procedure di avviamento sono considerati ottemperanti per il periodo di sospensione, fatto salvo il riavvio delle procedure al termine dello stesso.

Rimangono sempre possibili le richieste nominative di avviamento (nulla osta nominativo) e le attività di preselezione effettuate in remoto, telefonicamente o on-line e che comunque non comportino lo spostamento dei candidati.

Convenzioni ex art. 11

Tutte le scadenze successive al 25 febbraio 2020, previste all’interno delle convenzioni stipulate ai sensi dell’Articolo 11 della Legge 68/1999, vengono prorogate di sei mesi.

Per le nuove convezioni ex art. 11, stipulate dall’entrata in vigore del provvedimento e fino al 31 agosto 2020, i termini di durata e le rispettive scadenze verranno calcolati a decorrere dal 1° settembre 2020.

Convenzioni art. 14 D.lgs. 276/2003

Nel caso in cui l’azienda in obbligo si trovi nelle condizioni di dover sospendere la commessa a causa delle restrizioni connesse all’emergenza epidemiologica CODIV-19, la convenzione è da considerarsi sospesa. L’azienda rimane comunque ottemperante agli obblighi della Legge 68/99. Le Cooperative sociali coinvolte nella sospensione delle attività possono fare ricorso alla Cassa Integrazione in Deroga per garantire la tutela dei dipendenti coinvolti nell’ambito dell’Accordo Quadro sottoscritto da Regione Lombardia e dalle Parti Sociali ai sensi del Decreto Legge n. 9/2020 e del Decreto Legge n. 18/2020.

Esoneri

Riguardo all’istituto dell’esonero parziale, la scadenza semestrale prevista al 16 Luglio 2020 è prorogata al 16 settembre 2020.

Contatti

Area Lavoro e Previdenza, telefono 02-58370.336-213, e-mail 
Presidio Territoriale di Monza, telefono 039-3638.231, e-mail .

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Lavoro e Previdenza 0258370213 lav@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Marzo 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Aprile 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •