Rigenerazione urbana - Concorso Masterplan Scalo Porta Romana

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Immobili, urbanistica e territorio

02 58370398

Entra nel vivo il processo di rigenerazione urbana dello Scalo Porta Romana, ambito strategico per la città che ospiterà il Villaggio Olimpico di Milano Cortina 2026: aperto il bando di concorso per redazione del masterplan, rivolto a gruppi multidisciplinari.

COIMA SGR S.p.A. per conto del Fondo Porta Romana – Fondo Comune di Investimento Alternativo Immobiliare riservato, partecipato da COIMA ESG City Impact Fund, Covivio e Prada Holding S.p.A. – in qualità di aggiudicatario della procedura competitiva pubblica indetta da Gruppo FS Italiane per l’acquisizione dello scalo di Porta Romana, ha perfezionato il contratto preliminare di acquisto dell’area (impegnandosi alla consegna del Villaggio Olimpico così come previsto dagli accordi presi con Regione Lombardia, Comune di Milano e FS Sistemi Urbani) e avviato tempestivamente l’iter del concorso internazionale per la redazione del masterplan di rigenerazione dello scalo di Porta Romana a Milano.

A chi è rivolto

Il bando è rivolto a soggetti raccolti in gruppi interdisciplinari, con la presenza di competenze inerenti almeno alle seguenti discipline:

  • urbanistica;
  • paesaggio;
  • mobilità;
  • ambiente e sostenibilità ambientale;
  • progettazione infrastrutturale;
  • fattibilità tecnico‐economica.

Fasi del bando

Il concorso di progettazione è articolato in due fasi.
La prima fase ha il fine di selezionare da 3 a 5 Gruppi di progettazione per l’ammissione alla seconda fase del concorso. Nella prima fase del concorso i partecipanti dovranno fornire documentazione relativa alle competenze del gruppo, le precedenti esperienze e l'approccio metodologico che intendono utilizzare per la redazione del masterplan.

I concorrenti interessati a partecipare al concorso dovranno presentare la documentazione richiesta entro le ore 12.00 del 11.01.2021.

I concorrenti selezionati per il passaggio alla seconda fase dovranno elaborare un Masterplan, sulla base delle Linee Guida e della documentazione fornita. Il Masterplan selezionato al termine della seconda fase sarà oggetto di successiva modifica ed integrazione, sulla base degli esiti del dibattito pubblico previsto dall’AdP, ed a valle di un’analisi tecnica delle osservazioni condotta congiuntamente dal Soggetto Banditore ed il Comune.

Contenuti del masterplan

Il Masterplan dovrà contenere soluzioni orientative in merito:

  • al sistema degli spazi pubblici, dei servizi e del verde;
  • al sistema delle connessioni e dell’accessibilità;
  • all’assetto morfologico in rapporto con il contesto;
  • alla fattibilità per fasi con riferimento in particolare al progetto del Villaggio Olimpico.

Documenti

La documentazione è scaricabile dal seguente link.

Ulteriori informazioni

Le imprese associate ad Assolombarda interessate alla ricerca di partner per la costituzione di un gruppo di progettazione, possono rivolgersi all'Area Territorio e Ambiente.

Accedi per continuare a leggere

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Territorio e Ambiente 0258370398 territorio@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Aprile 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •