Indennità una tantum (Bonus 200 euro) per i lavoratori dipendenti - Ulteriori istruzioni INPS

L’INPS fornisce le istruzioni applicative in merito al riconoscimento dell’indennità una tantum per i lavoratori dipendenti da parte dei datori di lavoro, e rende disponibile un fac-simile di dichiarazione per agevolare gli adempimenti in capo agli stessi lavoratori e datori di lavoro.

In particolare, l'Istituto riepiloga i beneficiari, i requisiti necessari, le modalità e i tempi di erogazione del contributo una tantum di 200 euro disposto dal “Decreto Aiuti” (Decreto-Legge n. 50 del 17 maggio 2022).

Di seguito si riportano le indicazioni di maggior interesse per le aziende, e si segnala altresì che Assolombarda organizza sul tema, il giorno mercoledì 29 giugno 2022, alle ore 14.30, un webinar, con la partecipazione di Esperti INPS, dal titolo: <Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti - primi chiarimenti in collaborazione con INPS>.

Contenuto riservato agli associati. Accedi
Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Collaboratori e lavoro autonomo: aspetti contrattuali e contributivi

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Una tantum di 200 euro prevista dal cd. Decreto aiuti – Primi chiarimenti in collaborazione con INPS

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Politiche di total rewards: la leva del welfare aziendale

Permessi e congedi: aspetti gestionali

Permessi e congedi: aspetti gestionali