Tirocini extracurriculari in smart working

Regione Lombardia ha confermato la possibilità di svolgere tirocini in modalità da remoto anche con l'inizio della fase ordinaria, dal 1° settembre 2022

La DGR nr. 6380 di Regione Lombardia del 16 maggio 2022 ha confermato che, a partire dal 1° settembre 2022, con l'inizio della fase ordinaria, continuerà a essere ammesso lo svolgimento di tirocini extracurriculari in smart working nei casi in cui tale modalità di lavoro sia prevista dall'organizzazione del lavoro del soggetto ospitante.

Al momento della stipula della convenzione di tirocinio e del progetto formativo, è indispensabile che tale previsione venga esplicitata e ne vengano definite le modalità operative.

La possibilità di svolgere tirocini in smart working era stata consentita dal decreto n. 4409 (cfr. informativa A QUESTO LINK), riconoscendo come l'ampio e generalizzato ricorso allo strumento dello smart working nelle imprese durante l’emergenza pandemica abbia di fatto profondamente modificato alcune delle modalità di lavoro e sia stato stabilmente adottato nelle organizzazioni aziendali.

Per approfondire

Per informazioni è possibile contattare l'Area Sistema Formativo e Capitale Umano: Manuela Zocco Ramazzo, , tel. 02 58370.477; oppure Dario Pettenon, , tel. 02 58370.291

Contenuti correlati

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Sistema Formativo e Capitale Umano 0258370510 form@assolombarda.it

Da sempre accanto alle imprese con servizi specifici: scopri il supporto in tema di formazione e competenze - 14 dicembre

Da sempre accanto alle imprese con servizi specifici: scopri il supporto in tema di formazione e competenze - 14 dicembre

Il Dottorato di Ricerca Industriale: forme e strumenti di collaborazione tra atenei e imprese

Il Dottorato di Ricerca Industriale: forme e strumenti di collaborazione tra atenei e imprese