Decreto Taglia Bollette bis – Ulteriori misure di contenimento dei costi per l’energia per il terzo trimestre 2022

Il decreto proroga per tutto il terzo trimestre 2022 alcune misure urgenti per contenere gli effetti del Caro Energia.

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Decreto-Legge 30 giugno 2022, n. 80 dal titolo “Misure urgenti per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale per il terzo trimestre 2022 e per garantire la liquidità delle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale”.
Il decreto interviene prorogando alcune delle misure urgenti definite negli scorsi mesi per contrastare l'impatto dell'aumento dei costi delle forniture energetiche. Interviene inoltre predisponendo alcune misure per accelerare lo stoccaggio di gas naturale, al fine di contribuire alla sicurezza degli approvvigionamenti.

Di seguito si riassumono le principali misure prorogate, di interesse per le imprese.

Azzeramento degli oneri generali di sistema nel settore elettrico per il terzo trimestre 2022

Il Decreto prevede l’annullamento anche per il terzo trimestre 2022 delle aliquote relative agli oneri generali di sistema applicate alle utenze con potenza disponibile superiore a 16,5 kW, anche connesse in media e alta/altissima tensione.

Riduzione dell'IVA e degli oneri generali nel settore del gas per il terzo trimestre dell'anno 2022

Si conferma anche per i mesi di luglio, agosto e settembre 2022 che il gas metano utilizzato per combustione in usi civili e industriali viene assoggettato all'aliquota IVA del 5%.
Inoltre, per contenere ulteriormente gli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore del gas naturale, anche per il terzo trimestre dell’anno 2022, è stata prevista una riduzione delle aliquote relative agli oneri generali di sistema per il settore del gas.

Il decreto, prevede infine negli art.4 ed art. 5, ulteriori disposizioni per accelerare lo stoccaggio di gas naturale, e provvede ad estendere alcune garanzie prestate da SACE verso le imprese che operano nel settore, al fine di sopperire alle esigenze di liquidità connesse allo stoccaggio del gas naturale.

Sostegno alle imprese

Per maggiori informazioni sulle misure a sostegno delle imprese è possibile consultare l'approfondimento dedicato (visualizzabile solo dalle imprese associate Assolombarda).

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti agli esperti Energia:
Sede di Milano: tel. 02.58370.206/511, e-mail: energia@assolombarda.it.
Sede di Pavia: tel. 0382.37521, e-mail: pavia@assolombarda.it

Appuntamenti
12 Ott

Inflazione, cambi ed energia: una strategia oltre l’emergenza

hh 11:00 - 12:15