Legge di Bilancio 2021 - Disposizioni sulla riduzione di capitale delle società

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Legale

0258370731

Articolo 1, comma 266 della Legge di Bilancio 2021.

Il comma 266 della Legge di Bilancio 2021 sostituisce l’articolo 6 del decreto Liquidità (D.L. n. 23/2020), che prevedeva:

  • per S.p.A. e S.r.l. e sino al 31 dicembre 2020, la disapplicazione delle norme del Codice civile (artt. 2446, commi 2 e 3, 2447, 2482-bis, commi 4, 5 e 6, 2482-ter c.c.) che impongono, in presenza di perdite superiori al terzo del capitale, di ricapitalizzare la società o di liquidarla entro l’esercizio successivo o immediatamente laddove la perdita riduca il capitale sociale al di sotto del minimo legale;
  • per S.p.A., S.r.l. e cooperative e sino al 31 dicembre 2020, la non operatività della causa di scioglimento delle società per riduzione del capitale sociale per perdite prevista dagli artt. 2484, comma 1 n. 4 e 2545 – duodecies c.c..

La nuova previsione:

  • estende la portata della norma oltre il limite temporale del 31 dicembre 2020, specificando che gli obblighi indicati e la disapplicazione della causa di scioglimento della società per riduzione o perdita del capitale valgono per le perdite emerse nell’esercizio in corso al 31 dicembre 2020;
  • prolunga il termine utile a neutralizzare le perdite superiori a un terzo del capitale sociale (artt. 2446 e 2482 bis c.c.) da un esercizio fino al quinto esercizio successivo a quello in cui sono emerse le perdite patologiche;
  • consente di posticipare (dall’esercizio immediatamente successivo) al quinto esercizio successivo la neutralizzazione delle perdite di oltre un terzo del capitale, che lo riducono al di sotto del minimo legale;
  • disattiva la causa di scioglimento per riduzione del capitale sociale per un periodo di cinque esercizi;
  • impone di dare evidenza nella nota informativa delle perdite oggetto delle nuove disposizioni temporanee e di specificare in appositi prospetti la loro origine e le movimentazioni intervenute nell'esercizio (per tenerle distinte da eventuali perdite future che, se registrate nel prossimo quinquennio, non possono godere del beneficio).


Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti al Settore Fisco e Diritto d'Impresa, tel. 0258370.267/308, fax 0258370334 e-mail: fisc@assolombarda.it, sede di Pavia, tel. 0382-37521, e-mail pavia@assolombarda.it

Azioni sul documento

Telefono Email
Elena Tiberio 0258370731 elena.tiberio@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Aprile 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •