Progetto 'Fideiussioni digitali': aperta la fase di sperimentazione gratuita per le imprese

Le imprese interessate a sperimentare la gestione digitale delle fideiussioni tramite Blockchain possono partecipare gratuitamente alla fase live del progetto nel periodo luglio-ottobre 2020.

Assolombarda è parte del progetto Fideiussioni Digitali promosso da CeTIF – Università Cattolica, Reply e SIA.
Il progetto ha l’obiettivo di costituire una piattaforma innovativa digitale di sistema per la gestione delle fideiussioni bancarie e assicurative. L’intera piattaforma è basata sulla tecnologia DLT/Blockchain.
Tale piattaforma consente un’efficiente gestione delle fideiussioni grazie a un miglior coordinamento tra i diversi attori (Contraenti, Garanti e Garantiti), oltre a una riduzione sostanziale delle frodi.

Le imprese hanno l'opportunità di partecipare gratuitamente alla fase “live” di Fideiussioni Digitali, in programma dal 6 luglio al 30 ottobre 2020, per sperimentare direttamente le applicazioni della tecnologia DLT/ Blockchain alla gestione delle fideiussioni.
Possono essere testate sia fideiussioni di prova che reali. Inoltre, la sperimentazione può essere effettuata su nuove fideiussioni o su  fideiussioni già emesse e ancora attive.

Nei 'Contenuti correlati' a fondo pagina è disponibile il Welcome Kit con tutte le informazioni utili.

L’iniziativa vede la partecipazione diretta di Banca d’Italia, IVASS e Guardia di Finanza.
Al tavolo, hanno inoltre aderito alcuni tra i principali attori nazionali del mondo bancario, assicurativo, imprenditoriale e della Pubbliche Amministrazioni come: Acquedotto Pugliese, ANCE Lombardia, ANCI Digitale, ANCI Lombardia, AON, ASMEL, Assolombarda, Banca Mediolanum, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Banca Popolare di Sondrio, Banco BPM, Cattolica Assicurazioni, CEDACRI, Coface, Comune di Bari, Comune di Milano, Confindustria Digitale, CONSIP, HERA, ICCREA Banca, InfoCamere, Innolva, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane, Reale Group, Regione Lombardia – ARIA, Regione Siciliana, Roma Capitale, Terna, VIVIgas energia.

Contatti

Le imprese interessate possono contattare l'Area Industria, Energia e Innovazione di Assolombarda, Elena Ghezzi, tel. 02 58370.382, e-mail .
Sede di Pavia: Pietro Ferrari, tel. 0382 375216, e-mail , Davide Romano, tel. 0382 375234, e-mail .

Contenuti correlati

Azioni sul documento

Il cambiamento continuo come opportunità per competere. Incontro, 9 novembre 2022

Il cambiamento continuo come opportunità per competere. Incontro, 9 novembre 2022

IDROGENO JRP, la filiera per le applicazioni della risorsa chiave per il futuro. Webinar, 25 ottobre 2022

IDROGENO JRP, la filiera per le applicazioni della risorsa chiave per il futuro. Webinar, 25 ottobre 2022

Cyber security, difendere il patrimonio aziendale. Webinar, 13 ottobre 2022

Cyber security, difendere il patrimonio aziendale. Webinar, 13 ottobre 2022

Beni agevolabili 4.0 e Transizione digitale: laboratorio di approfondimento, Webinar, 5 aprile 2022

Beni agevolabili 4.0 e Transizione digitale: laboratorio di approfondimento, Webinar, 5 aprile 2022