COVID-19 - Obbligo di test per chi arriva dalla Francia

Nuova ordinanza del Ministero della Salute.

Per prevenire il contagio da COVID-19, in linea con le misure già adottate dalle Autorità pubbliche, il Ministero della Salute ha approvato una nuova ordinanza che estende l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia (Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra).

Nelle aziende occorre tenere presente le regole per gli spostamenti da e per l'estero dei lavoratori, nel quadro della gestione delle misure anti-COVID indicate nei protocolli interni (da contestualizzare e aggiornare anche in relazione alle novità normative).

Il sito del Ministero degli Esteri è aggiornato periodicamente (link), così come quelli delle ATS del territorio:

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Tutela del lavoratore all’estero: focus sul settore Metalmeccanico

Tutela del lavoratore all’estero: focus sul settore Metalmeccanico

L’Unità di Crisi della Farnesina presenta gli strumenti per supportare Sicurezza e Safety dei lavoratori all'estero

L’Unità di Crisi della Farnesina presenta gli strumenti per supportare Sicurezza e Safety dei lavoratori all'estero

Agenti chimici: stato dell’arte e spunti per la valutazione del rischio

Agenti chimici: stato dell’arte e spunti per la valutazione del rischio

Gestire la Salute e Sicurezza dei Lavoratori dopo l'emergenza Covid-19

Gestire la Salute e Sicurezza dei Lavoratori dopo l'emergenza Covid-19