L’intervallo di tempo che deve intercorrere tra un contratto a termine e l’altro (10 o 20 giorni a seconda della durata di sei mesi o più) vale anche per i contratti di somministrazione a tempo determinato?

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Lavoro e Previdenza 0258370213 lav@assolombarda.it