La gestione dei rapporti con gli agenti: aspetti fiscali - Corso Assoservizi, 7 giugno

Il corso esamina le regole fiscali e gli adempimenti relativi a rapporti di agenzia di commercio.

Corso Assoservizi

Assoservizi organizza il corso ‘La gestione dei rapporti con gli agenti: aspetti fiscali’ che si svolgerà il 7 giugno dalle 9.30 alle 13.00 presso il Centro Congressi di Assolombarda, in via Pantano 9, a Milano.

Obiettivo e contenuti

Il corso ha l'obiettivo di esaminare le regole fiscali e i connessi adempimenti relativi a rapporti di agenzia di commercio.


Temi

Il corso approfondirà i temi seguenti:

Aspetti giuridici e contrattuali - il quadro delle regole di riferimento (cenni):

  • il contratto di agenzia. Riferimenti normativi;
  • la distinzione con rapporti contrattuali simili.

Aspetti fiscali:

Irpef/Ires/Irap:

  • inquadramento generale della fattispecie reddituale;
  • l'individuazione del periodo d'imposta di competenza delle provvigioni passive (ditte mandanti) e di quelle attive (agenti) alla luce delle ultime interpretazioni dell’Amministrazione finanziaria e della Giurisprudenza;
  • i rimborsi spese agli agenti. Condizioni ed ipotesi;
  • l’assegnazione di beni;
  • le trasferte degli agenti;
  • il particolare caso delle convocazioni in sede;
  • i viaggi premio e gli altri incentivi in natura;
  • le particolari regole per la ritenuta alla fonte. Il momento di effettuazione e versamento, il tipo di ritenuta e l’aliquota da applicare, le componenti della base imponibile e le formalità indispensabili per la riduzione della base imponibile;
  • la deduzione dei costi auto per gli agenti di commercio;
  • il trattamento fiscale delle indennità di fine rapporto e del patto di non concorrenza;
  • il particolare caso dell’indennità suppletiva di clientela. Aspetti civilistici e fiscali.


IVA:

  • principali problematiche;
  • il momento di fatturazione;
  • le anticipazioni ;
  • i rimborsi spese;
  • i rapporti con gli agenti esteri e le operazioni sull'estero. Agenti stranieri, operazioni estero-Italia, Italia-estero, estero-estero;
  • l’autofatturazione;
  • le operazioni soggetti a Iva ma non imponibili.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di:

  • 298,00 euro + IVA per partecipante;
  • 250,00 euro + IVA per partecipante associato ad Assolombarda.

La quota comprende la documentazione e i coffee break. E' previsto uno sconto del 10% a partire dal secondo iscritto della stessa azienda.

Modalità di iscrizione

Gli interessati devono iscriversi direttamente sul sito di Assoservizi.

Contatti

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria di Assoservizi, Manuela Meletti e Anna Scippa, tel. 0258370.605/643, fax 0258370631, e-mail formazione@assoservizi.it.

Azioni sul documento

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale