Decreto sostegni. Conversione in legge. Definita la categoria degli immobili oggetto della rivalutazione gratuita destinata al settore alberghiero e termale

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Fisco

02 58370308

Con una norma di interpretazione autentica é ampliata la categoria degli immobili che possono essere oggetto di rivalutazione.

Con una disposizione, introdotta nel corso dell'iter di conversione, sono compresi, a precise condizioni, tra i beni che possono essere rivalutati:

  • gli immobili a destinazione alberghiera concessi in locazione o affitto di azienda
  • gli immobili in corso di costruzione, rinnovo o completamento.

Il rinvio, nel testo dell'articolo, allo Statuto del contribuente, chiarisce l'eccezionalità e la retroattività della previsione che ha modificato la portata della rivalutazione ed i parametri alla base delle scelte da effettuare nei bilanci 2020.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Telefono Email
Settore Fisco e Diritto d'Impresa 0258370267 fisc@assolombarda.it

Appuntamenti
Scadenze
Settembre 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Ottobre 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Novembre 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •