Decreto Fiscale - Integrazione del Temporary Framework

Incluse nel quadro temporaneo degli aiuti di Stato alcune misure agevolative.

Il DL Fiscale, al fine di assicurare la compatibilità con le regole europee sugli aiuti di Stato, interviene integrando l'art. 13 del DL 41/2021 per ricomprendere alcuni benefici fiscali nel quadro normativo che consente di fruire dei nuovi massimali previsti dalle Sezioni 3.1 "Aiuti di importo limitato" e 3.12 "Aiuti sotto forma di sostegno a costi fissi non coperti" .

In particolare vengono inserite all'interno del Temporary Framework, tutta una serie di misure che sono state introdotte successivamente alla pubblicazione del Decreto 41/2021. Si tratta di:

  • contributo Start-up;
  • definizione agevolata;
  • esenzione prima rata IMU;
  • contributo a fondo perduto;
  • proroga credito d'imposta locazioni.

Di conseguenza le imprese che usufruiscono delle predette agevolazioni dovranno tenerne conto nel calcolo dei nuovi massimali previsti dalla normativa sugli aiuti di Stato.

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti al Settore Fisco e Diritto d'Impresa, tel. 0258370.267/308, fax 0258370334 e mail: fisc@assolombarda.it. Sede di Pavia, telefono 0382-37521, e-mail pavia@assolombarda.it

Azioni sul documento

Telefono Email
Settore Fisco e Diritto d'Impresa 0258370267 fisc@assolombarda.it

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

Le disposizioni in tema di Global Minimum Tax

Le disposizioni in tema di Global Minimum Tax