Evento della Provincia di Monza e Brianza: “Imprese in transizione verso l’autonomia energetica”

Il progetto si propone di coinvolgere le piccole-medie imprese del territorio per concretizzare nel breve-medio termine un risparmio sui costi energetici e nel medio-lungo termine l’incremento di impianti da fonti pulite e rinnovabili mediante la costituzione di comunità energetiche rinnovabili.

La Provincia di Monza e Brianza, nell’ambito del Piano BRIANZAReSTART, si propone di coordinare azioni e promuovere modelli innovativi di approvvigionamento, distribuzione e consumo di energia nel territorio attraverso la costituzione di comunità energetiche. Il progetto vuole favorire l’orientamento delle imprese verso una transizione energetica accessibile, equa ed in grado di rispondere alle esigenze ed alle opportunità a livello locale.

In questo contesto si inserisce l’evento di presentazione del Piano dal titolo: “Imprese in transizione verso l’autonomia energetica”, che si è tenuto mercoledì 22 giugno presso la sede della Provincia di Monza e della Brianza.

L’iniziativa si propone di coinvolgere le imprese del territorio in un percorso mirato alla riduzione dei consumi energetici e al risparmio, attraverso modelli innovativi ed efficienti di produzione e autoconsumo, come quello delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER).
Per manifestare il proprio interesse di partecipazione al percorso promosso dall’ente è possibile compilare il form di manifestazione di interesse entro l’8 luglio 2022.
Successivamente verrà condotto, su incarico della Provincia, uno studio di fattibilità per le imprese che saranno classificate come casi pilota (cluster),. In questo modo sarà possibile individuare le imprese con  elementi tecnici comuni ad altre realtà del territorio, consentendo in tal modo di produrre materiale di supporto a tutti i partecipanti. Lo studio di fattibilità, diviso per cluster, valuterà i diversi scenari di investimento e produrrà un business plan preliminare con valutazione dei conseguenti benefici economici.

Gli obiettivi del progetto si articoleranno secondo le seguenti scadenze:

  • entro venerdì 08/07/2022: raccolta delle manifestazioni di interesse da parte delle imprese, che a tale scopo sono chiamate a compilare il form di manifestazione di interesse;
  • entro venerdì 29/07/2022: compilazione, da parte delle aziende che hanno manifestato interesse a partecipare, di uno specifico questionario per la raccolta di dati relativi al consumo energetico delle stesse e di disponibilità di superfici per l’eventuale installazione di impianti fotovoltaici;
  • nel periodo tra agosto e settembre: analisi dei questionari ricevuti per l’elaborazione dello studio di fattibilità e approfondimento delle informazioni per individuare le imprese dei casi pilota del progetto;
  • nel mese di ottobre: conduzione di sopralluoghi per l’affinamento dei cluster e l’analisi tecnico-economica degli impianti fotovoltaici di potenziale installazione;
  • nel mese di novembre: elaborazione del business model, consulenza legale e fiscale per individuare il soggetto giuridico più appropriato;
  • entro dicembre: restituzione, nell’ambito di un evento pubblico dedicato, degli output del progetto alle imprese coinvolte.

Per eventuali ulteriori necessità di chiarimento la Segreteria del Settore Territorio della Provincia di Monza e Brianza resta a disposizione a 

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti agli esperti Energia:
Sede di Milano: tel. 02.58370.206/511, e-mail: .
Sede di Pavia: tel. 0382.37521, e-mail: .

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Industria, Energia e Innovazione 0258370227 innovazione@assolombarda.it