Sicurezza negli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti – Piano di emergenza interno - Scadenza 4 marzo 2019

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Salute e sicurezza sul lavoro

02 58370242

Due circolari ministeriali hanno chiarito alcuni aspetti sul ''Decreto Sicurezza'' del 2018.

I gestori degli impianti di stoccaggio e di lavorazione dei rifiuti esistenti devono redigere il Piano di Emergenza Interno (PEI) entro il 4 marzo 2019.

L’adempimento, previsto dall’art. 26 bis della Legge 132/2018 (“Decreto Sicurezza”) specifica un obbligo già presente nel D.Lgs. n. 81/2008 e nel DM 10 marzo 1998 sulla prevenzione incendi (il piano di emergenza per la prevenzione incendi è già obbligatorio per tutte le aziende con almeno 10 dipendenti).
Assolombarda, attraverso l’Area Salute e Sicurezza sul Lavoro, è a disposizione degli associati per alcune  prime indicazioni per la redazione del PEI alla luce delle disposizioni del “Decreto Sicurezza”. In questa prima fase, si può notare che, le informazioni/procedure/dotazioni utili alla predisposizione del PEI possono essere recuperate consultando i documenti già elaborati ai fini del rispetto degli obblighi in materia di:

 

Accedi per continuare a leggere
Appuntamenti
Scadenze
Maggio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •