Disponibili schede di valutazione stress lavoro correlato per specifici settori

Regione Lombardia, insieme ad INAIL, ha predisposto nell'ambito di un progetto ministeriale alcune schede di valutazione e gestione del rischio stress lavoro correlato relative a specifici settori.

Progetto Nazionale CCM 2013-2015

Il Progetto ministeriale dal titolo “Piano di monitoraggio e di intervento per l'ottimizzazione della valutazione e gestione del rischio stress lavoro-correlato”  è nato con l’obiettivo di contribuire all’accrescimento e al miglioramento complessivo del sistema di gestione dello stress lavoro correlato in Italia.

A tal fine è stato prodotto materiale informativo e di sensibilizzazione orientato al miglioramento continuo della valutazione e gestione del rischio specifico.

 

Le schede informative (fact-sheet), relative ai principali settori produttivi, sono state elaborate allo scopo di supportare le aziende ed il sistema di sicurezza interno ad affrontare in modo efficace il rischio specifico.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

ATS e piani mirati di prevenzione: focus su attrezzature, rischi maggiormente infortunistici, cancerogeni e allestimenti

ATS e piani mirati di prevenzione: focus su attrezzature, rischi maggiormente infortunistici, cancerogeni e allestimenti

Tutela del lavoratore all’estero: focus sul settore Metalmeccanico

Tutela del lavoratore all’estero: focus sul settore Metalmeccanico

L’Unità di Crisi della Farnesina presenta gli strumenti per supportare Sicurezza e Safety dei lavoratori all'estero

L’Unità di Crisi della Farnesina presenta gli strumenti per supportare Sicurezza e Safety dei lavoratori all'estero

Agenti chimici: stato dell’arte e spunti per la valutazione del rischio

Agenti chimici: stato dell’arte e spunti per la valutazione del rischio