Generation Y: ready for work around the world? Aspettative, sogni, delusioni dei giovani in un mercato del lavoro globale

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Formazione

02 58370510

Inizio 
15/04/2014 alle 09:30
Fine 
15/04/2014 alle 13:00
Durata 
mezza giornata o meno
Tipo 
Convegno
Organizzato da 
Assolombarda e Fondazione ISTUD
Sede 
- Assolombarda - Auditorium Gio Ponti (piano interrato) - Via Pantano 9, Milano
Condizioni: 
gratuito
Quali le propensioni, gli atteggiamenti, gli orientamenti della Generazione Y globale nei confronti del mondo del lavoro? Quali le principali strategie alla ricerca di una occupazione dopo il percorso universitario in Italia e all’estero? Quali le professioni e l’azienda ideale per i giovani italiani in confronto a quelli stranieri? E la fiducia verso il futuro? Tra sogni e realtà, tra voglia di fare le valigie e partire; o resistere a casa, e restare…contro tutti e tutto.

Informazioni

L’Osservatorio permanente Giovani-Lavoro della Fondazione ISTUD ha allargato il proprio campo di analisi  ad altre 7 nazioni oltre all’Italia, in un progetto di ricerca internazionale: Cina, India, Brasile, Polonia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti, studiando i rispettivi mercati del lavoro giovanile e le caratteristiche e gli orientamenti delle nuove generazioni.

Dallo Youth Guarantee di Bruxelles ai mini-jobs tedeschi, dagli starter workers del Professor Ichino al Jobs Act di Matteo Renzi, mai come oggi si è parlato di giovani, Generazione Y e lavoro. Le analisi  abbondano sui giornali e in TV, così come le proposte politiche europee e nazionali, che spesso però restano solo generiche dichiarazioni di intenti. Con uno scenario caratterizzato da una disoccupazione giovanile che cresce in Italia al 42% e dove sono 7 milioni i giovani under 35 che vivono ancora a casa con i genitori.

Lo studio ISTUD rappresenta un contributo originale e  propositivo in questo dibattito, destinato a tutti gli attori pubblici e privati interessati. Alle imprese, che sempre più fanno fatica ad attrarre, inserire e trattenere i giovani di cui hanno realmente bisogno; al sistema educativo e dell’alta formazione che deve dialogare e costruire il ponte tra i giovani e  le aziende e il mondo produttivo; alle istituzioni e ai decisori pubblici la cui priorità numero uno nei prossimi anni sarà quella di creare un contesto fertile in cui colmare il gap e il disallineamento tra educazione  e lavoro.

Programma


Ore 9,30

Apertura lavori
Michele Verna, Direttore Generale Assolombarda
Emiliano Novelli, Presidente dei Giovani Imprenditori Assolombarda
Marella Caramazza, Direttore Generale Fondazione ISTUD
“Come sta cambiando il mondo del lavoro in una prospettiva globale”
Intervento video del Professor Enrico Moretti, University of California, Berkeley

Ore 10.00

“Yers ready for work around the world”: Presentazione Progetto di Ricerca  2013
Antonio Nastri , Ricercatore Fondazione ISTUD
Il Progetto di Ricerca 2014
Marella Caramazza, Direttore Generale Fondazione ISTUD
 

Ore 10.45

Generation “Why”?: i giovani della Generazione Y tra sogni e disillusione
Rosalind Searle, Coventry University Business School
Alessandro Rosina, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Matteo Liuzzi, blogger “Gli Esuberati”
Laura Alice Villani, Associate principal, McKinsey

Ore 11.45

Tra brain gain e brain drain: l’importanza dei cervelli per il Made in Italy nel sistema globale*
Valentina Aprea, Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia
Marina Collautti, Responsabile Strategic Sourcing and Employer Branding, Assicurazioni Generali
Fabio Dioguardi, Global Employer Branding & Talent Acquisition Director, Ferrero
Filippo Berto, CEO Berto Salotti
Vladimir Nanut, Presidente ASFOR

* Stefania Giannini,  Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,  è stata invitata a partecipare ai lavori

Modera: Fabio Angelicchio, Giornalista, TgLa7

Contatti

Area Sitema Formativo e Capitale Umano, tel. 02/58370.510 e-mail: sur@assolombarda.it

 

Azioni sul documento

Appuntamenti
Scadenze
Novembre 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dicembre 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Gennaio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •