Soci o familiari dell’imprenditore che effettuano finanziamenti o capitalizzazioni nei confronti dell’impresa – Comunicazione

Quando
il 12/12/2013


Scade il termine per la comunicazione all’anagrafe tributaria dei dati delle persone fisiche soci o familiari dell’imprenditore che hanno concesso all’impresa finanziamenti o capitalizzazioni per un  importo complessivo, per ciascuna tipologia di apporto, pari o superiore a 3.600 euro. L’obbligo di comunicazione è riferita ai  finanziamenti ed alle capitalizzazioni effettuate a decorrere dall’anno 2012. Sono esclusi dall'obbligo di comunicazione i dati relativi agli apporti, già in possesso dell’Amministrazione finanziaria.

 

Azioni sul documento

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale