Credito d’imposta per gli autotrasportatori: rimborso accise dal 1° al 31 dicembre 2022

Con Decreto-legge n. 179 del 23 novembre 2022 è stato ripristinato il rimborso accise dal 1° al 31 dicembre 2022.

Sulla Gazzetta ufficiale n. 274 del 23 novembre 2022 è stato pubblicato il Decreto-legge, in allegato, recante misure urgenti in materia di accise sui carburanti e di sostegno agli enti territoriali e ai territori delle Marche colpiti da eccezionali eventi meteorologici, cd. DL Carburanti.
Nello specifico, viene mantenuta la proroga fino al 31 dicembre 2022 del taglio delle accise, però le aliquote di accisa sui carburanti sono così rideterminate:

  • benzina: dal 1° dicembre al 31 dicembre, 578,40 euro per mille litri;
  • gasolio: dal 1° dicembre al 31 dicembre, 467,40 euro per mille litri;
  • GPL: dal 1° dicembre al 31 dicembre, 216,67 euro per mille chilogrammi.

L’aliquota IVA applicata al gas naturale usato per autotrazione rimane invariata nella misura del 5%.

Per quanto attiene il gasolio utilizzato come carburante per l’alimentazione dei veicoli di massa superiore a 7,5 t euro V ed euro VI fino al 31 novembre 2022 non si applica l’aliquota ridotta (ex. art. 24-ter del TUA) pari ad euro 403,22 per mille litri di prodotto. Ne consegue che per tale periodo non sarà riconosciuto il credito d’imposta per il rimborso delle accise di 214,18 euro per mille litri, essendo stato assorbito dal taglio generale delle accise.

Mentre dal 1° dicembre al 31 dicembre 2022 viene ripristinato il rimborso accise per i veicoli euro V ed euro VI, che sarà pari a 64,18 euro per mille litri, dato dalla differenza tra la nuova aliquota accise (467,40 euro per mille litri) e quella del gasolio professionale (403,22 euro per mille litri).

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti agli esperti del Settore Fisco e Diritto d'Impresa, tel. 0258370.267/308, fax 0258370334 e mail: . Sede di Pavia, telefono 0382-37521, e-mail

Contenuti correlati

Azioni sul documento

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

I nuovi obblighi del responsabile amministrativo tra verifica degli adeguati assetti e controllo da parte di amministratori e sindaci

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid 19: profili teorici e aspetti operativi

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale

L'impresa tra crisi e tutela della continuità aziendale