Imprese energivore, importanti novità per lo sblocco delle agevolazioni

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Energia e gas

02 58370431

La Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico ha pubblicato un avviso sul termine fissato per la presentazione della fideiussione, necessaria per ottenere le agevolazioni sul 2013.

Premessa

Le imprese a forte consumo di energia elettrica hanno la possibilità di ottenere agevolazioni sugli oneri di sistema elettrico iscrivendosi entro il 31 ottobre 2014 all'apposito registro, qualora soddisfino criteri tecnici ed economici, come riportato nell'informazione allegata in fondo alla pagina.

Le novità

La Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico (CCSE) ha pubblicato, in data 7 ottobre 2014, un avviso che riporta le condizioni per ottenere lo sblocco dell'agevolazione relativa al secondo semestre 2013 (primo periodo di agevolazione, come previsto dal DM 5 aprile 2013). Si è scelto di riportare l'avviso integralmente, anche in allegato scaricabile a fondo pagina, in attesa di chiarimenti ulteriori da parte di CCSE.

Come noto, in data 30 novembre 2014, sulla base dei dati, relativi all'annualità 2013, dichiarati sul Portale energivori dal 1° settembre al 31 ottobre 2014, la CCSE  comunicherà alle società iscritte nell'elenco delle imprese a forte consumo di energia il valore dell'agevolazione spettante per il secondo semestre 2013 ai sensi del DM 5 aprile 2014.

Alla medesima data, la CCSE comunicherà il valore del conguaglio calcolato sull'eventuale anticipazione erogata, ai sensi dell’art. 2.3 della deliberazione AEEGSI  467/2013/R/EEL, a seguito della presentazione di garanzia fideiussoria di importo pari  al valore dell’acconto, come stabilito dalla deliberazione AEEGSI 148/2014/R/EEL.

Al fine di consentire il calcolo del conguaglio sulla base di dati certi ed ufficiali, con la presente si comunica il termine entro il quale sarà possibile far pervenire la garanzia fideiussoria al Monte Paschi di Siena secondo le modalità di cui alla circolare CCSE 9/2014/Elt.

Considerate le tempistiche relative alle quantificazioni, connesse con quelle stabilite per esitare le pratiche relative alle fideiussione pervenute (15 giorni lavorativi dal ricevimento della garanzia), il termine stabilito per la presentazione della fideiussione è fissato al 31 ottobre 2014.

Il MPS esiterà, dunque, esclusivamente le pratiche pervenute entro la suddetta data e provvederà a rispedire al mittente quelle pervenute successivamente (a tal fine, farà fede la data riportata sull'avviso di ricevimento della raccomandata A/R o sulla ricevuta di spedizione del corriere).

Si precisa che, come già avvenuto per l’anticipazione, ciascun beneficiario potrà conoscere l’importo di propria spettanza (agevolazione e relativo conguaglio) mediante l’accesso al sistema telematico, tramite il proprio account registrato sul Portale energivori.

Si ribadisce, inoltre, che sulle somme in acconto, non svincolate tramite fideiussione e laddove spettanti anche a seguito del calcolo dell’agevolazione 2013, continueranno a maturare gli interessi come previsto dalla deliberazione AEEGSI 148/2014/R/EEL.

Accedi per continuare a leggere
Appuntamenti
Scadenze
Dicembre 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Gennaio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Febbraio 2020
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •