Rifiuti - Diritti d'iscrizione annuale all'Albo Gestori Ambientali - Scadenza 30 aprile

Le imprese iscritte all'Albo Gestori Ambientali devono pagare un diritto annuale di iscrizione entro il 30 aprile di ogni anno.

Soggetti obbligati

Sono soggetti obbligati al versamento del diritto annuale, secondo la categoria e/o classe di appartenenza, le imprese che effettuano l'attività di:

  • raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi;
  • raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi;
  • bonifica dei siti;
  • bonifica dei beni contenenti amianto;
  • commercio e intermediazione dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi;
  • raccolta e trasporto di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE);

e i produttori iniziali di:

  • rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti;
  • rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto in proprio fino a 30 Kg/l al giorno di questi rifiuti.

Importi

Per visionare gli importi clicca qui.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Non sei associato e ti servono informazioni?

Contattaci

Azioni sul documento

Appuntamenti
27 Mag

Presentazione Dichiarazione MUD 2024

hh 15:00 - 16:30

5 Giu

Guidare il cambiamento: strategie per l'adozione efficace della Tassonomia UE e del principio DNSH

hh 10:30 - 12:00

Orientarsi nella sostenibilità ambientale: quali strumenti per le imprese?

Orientarsi nella sostenibilità ambientale: quali strumenti per le imprese?

Guida alle certificazioni di sostenibilità nel comparto turistico

Guida alle certificazioni di sostenibilità nel comparto turistico

Circularity Assessment dedicato alle PMI

Circularity Assessment dedicato alle PMI

Presentazione dichiarazione MUD 2023 - Anno 2022

Presentazione dichiarazione MUD 2023 - Anno 2022

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica
[Thomas Edison]
Risparmio

Se stai leggendo questa frase significa che non stai navigando da qualche minuto e questa modalità di risparmio energetico ti permette di consumare meno quando sei inattivo.

Alle volte per fare bene basta un piccolo gesto: perché anche il poco, giorno dopo giorno, diventerà molto.

Fare impresa sostenibile è il nostro impegno di responsabilità:
significa creare valore per le generazioni future, per gli stakeholder e per l’ambiente.

Assolombarda