Sicurezza sul lavoro: dalla FORMAZIONE... alla FORMAZIONE

Inizio 
04/06/2013 alle 09:00
Fine 
04/06/2013 alle 13:00
Tipo 
Convegno
Organizzato da 
Assolombarda
Sede 
- Assolombarda - Auditorium Gio Ponti (piano interrato) - Via Pantano 9, Milano
Condizioni: 
gratuito
Giornata di studio dedicata a Vittorio Vedovato.

Informazioni

La giornata di studio ha l'obiettivo di affrontare il tema della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro, alla luce degli ultimi provvedimenti (Accordi Stato-Regioni e Decreto sui formatori).
La formazione è la chiave di volta per la gestione partecipata della sicurezza, l'impostazione della valutazione dei rischi, la conoscenza e riduzione del rischio residuo. L'incontro, organizzato in collaborazione con Assoservizi, è quindi l'occasione per riprendere questi temi, anche alla luce delle ultime sentenze.

La presenza di Lorenzo Fantini del Ministero del Lavoro, di Fabio Pontrandolfi di Confindustria, di Susanna Cantoni di ASL Milano, di Rino Pavanello della Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP) ed esperti in materia di sicurezza aiuterà le imprese a meglio comprendere la situazione attuale e i possibili sviluppi della normativa.

Destinatari

L’incontro è rivolto ai datori di lavoro, ai responsabili delle Risorse Umane, ai responsabili aziendali per la formazione, ai responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP) ed ai soggetti che in azienda si occupano di sicurezza.

Programma

9.00 Registrazione partecipanti

9.30 Intervento introduttivo
       
Mariarosaria Spagnuolo - Area Salute e Sicurezza sul Lavoro, Assolombarda

9.30 I recenti provvedimenti di formazione sulla prevenzione e sicurezza sul lavoro
      
Fabio Pontrandolfi - Area Lavoro e Welfare, Confindustria

10.15 Attività legislativa ministeriale e lavori della Commissione Consultiva Permanente
        
Lorenzo Fantini – Dirigente Divisione Promozione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

11.00 Problemi, protagonisti e proposte:

  • Susanna Cantoni – Direttore Dipartimento di Prevenzione, ASL Milano
  • Rino Pavanello – Presidente CIIP
  • Attilio Pagano – Presidente AINTS
  • Fabio Pontrandolfi – Confindustria

12.00 RSPP, Valutazione dei rischi, formazione: recenti orientamenti giurisprudenziali

  • Francesco Bacchini – Università di Milano Bicocca
  • Fulvio Moizo - Avvocato in Milano

Coordinamento dei lavori: Mariarosaria Spagnuolo

12.30 Dibattito

13.00 Chiusura lavori

Documentazione

In questa pagina è disponibile la documentazione e la registrazione video dell'incontro.

Modalità di iscrizione

 

E' possibile iscriversi in uno dei modi seguenti:

  • telefonando alla Segreteria dell'Area Salute e Sicurezza sul Lavoro (tel. 0258370.204/242);
  • utilizzando il modulo di iscrizione on line sul sito Internet di Assolombarda;
  • scrivendo una e-mail a sic@assolombarda.it;
  • compilando la scheda di iscrizione allegata e inviandola via fax al n. 0258370248.

Contatti

Ulteriori informazioni possono essere richieste:

Azioni sul documento

Appuntamenti
18 Giu

L’Inail di Monza incontra le imprese del territorio

hh 10:00 - 12:30

11 Lug

Welfare e Smart Working - Come attrarre e fidelizzare le persone

hh 10:00 - 12:00

La gestione del radon nei luoghi di lavoro

La gestione del radon nei luoghi di lavoro

La gestione della salute e sicurezza dei lavoratori all’estero negli attuali scenari internazionali

La gestione della salute e sicurezza dei lavoratori all’estero negli attuali scenari internazionali

Salute e Sicurezza sul Lavoro: le modifiche del DL Lavoro

Salute e Sicurezza sul Lavoro: le modifiche del DL Lavoro

Regolamento Ue sulle macchine: le principali novità per le Imprese

Regolamento Ue sulle macchine: le principali novità per le Imprese

Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica
[Thomas Edison]
Risparmio

Se stai leggendo questa frase significa che non stai navigando da qualche minuto e questa modalità di risparmio energetico ti permette di consumare meno quando sei inattivo.

Alle volte per fare bene basta un piccolo gesto: perché anche il poco, giorno dopo giorno, diventerà molto.

Fare impresa sostenibile è il nostro impegno di responsabilità:
significa creare valore per le generazioni future, per gli stakeholder e per l’ambiente.

Assolombarda