Serbia: monitoraggio bandi, progetti e opportunità di business

Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza e Confindustria Serbia hanno siglato un accordo che prevede un monitoraggio delle opportunità nel paese balcanico nei settori energia, ambiente e infrastrutture.

A seguito della missione di luglio 2016 a Belgrado (fase 1), Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza avvia la fase 2 della collaborazione con Confindustria Serbia.

Il Paese si conferma, anche a seguito delle recenti elezioni presidenziali, un partner strategico per l’Europa e per le aziende italiane interessate a rafforzare il proprio percorso di sviluppo nel mercato interno, in quello russo e nei paesi emergenti ai quali la Serbia è legata da accordi di libero scambio.

Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza e Confindustria Serbia monitoreranno congiuntamente opportunità di business, progetti in corso di definizione e bandi di gara strutturati e finanziati.

Il monitoraggio avrà come focus specifico i seguenti settori:

  • gestione e trattamento dei rifiuti;
  • gestione e trattamento delle acque;
  • infrastrutture energetiche e ambientali;
  • produzione di energia da fonti rinnovabili e non;
  • produzione di scambiatori di calore e apparecchiature termiche per teleriscaldamento;
  • protezione industriale dei cavi;
  • riqualificazione energetica di edifici e/o impianti;
  • servizi ambientali;
  • servizi relativi all’efficienza energetica;
  • tecnologie industriali e ambientali.

Una pagina contenente queste informazioni è disponibile sul sito di Assolombarda Confindustria Monza e Brianza al seguente link. Un alert avviserà via e-mail le aziende interessate delle nuove opportunità.

Assolombarda servizi supporterà le imprese interessate alla fase 3 del progetto con una assistenza personalizzata per la partecipazione ai bandi di gara.

Modalità di adesione gratuita

Le aziende interessate ad essere inserite nella mailing list, possono inviare una mail a .

Contatti

Per approfondimenti:

Azioni sul documento

Appuntamenti
13 Set

L'abolizione dell'Esterometro e il nuovo obbligo di invio al SdI delle operazioni con l’estero

hh 09:30 - 13:00

14 Set

Classificazione doganale delle merci: come scegliere il codice doganale di un prodotto

hh 15:00 - 16:30

20 Ott

Made in: come determinare l’origine di un prodotto

hh 15:00 - 16:30

10 Nov

Origine Preferenziale della merce. Tutto quello che c’è da sapere su Long Term declaration, Eur1, Esportatore Autorizzato e REX

hh 10:30 - 12:00

1 Dic

Semplificazioni e autorizzazioni doganali. Strumenti per ridurre costi, velocizzare flussi ed essere competitivi

hh 15:00 - 16:30

Sanzioni UE e USA verso la Russia e Bielorussia. A che punto siamo? Webinar, 5 luglio 2022

Sanzioni UE e USA verso la Russia e Bielorussia. A che punto siamo? Webinar, 5 luglio 2022

Dichiarazioni di importazione e i nuovi messaggi H1-H7: cosa cambia per le imprese importatrici. Webinar, 13 giugno 2022

Dichiarazioni di importazione e i nuovi messaggi H1-H7: cosa cambia per le imprese importatrici. Webinar, 13 giugno 2022

Vendita con resa EX Works: i rischi e le problematiche per l’esportatore e perché sarebbe opportuno non utilizzarla. Webinar, 3 maggio 2022

Vendita con resa EX Works: i rischi e le problematiche per l’esportatore e perché sarebbe opportuno non utilizzarla. Webinar, 3 maggio 2022

L'impianto controsanzionatorio della Russia e l'impatto sulle imprese Italiane. Webinar, 11 aprile 2022

L'impianto controsanzionatorio della Russia e l'impatto sulle imprese Italiane. Webinar, 11 aprile 2022