Fondo Nuove Competenze - Seconda edizione

Pubblicato l'Avviso ANPAL per accedere al Fondo Nuove Competenze: uno strumento che favorisce lo sviluppo delle competenze dei lavoratori.

L'Avviso ANPAL pubblicato in data 10 novembre 2022, in attuazione del Decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze del 22 settembre 2022, prevede la possibilità di presentare la domanda di finanziamento tramite la piattaforma informatica di ANPAL a partire dal 13 dicembre 2022 (ore 11.00) fino al 28 febbraio 2023.

Possono presentare la richiesta tutti i datori di lavoro privati, che abbiano sottoscritto, entro il 31 dicembre 2022, accordi collettivi di rimodulazione dell'orario di lavoro finalizzati a percorsi formativi di accrescimento della professionalità dei lavoratori.

L’accordo sindacale di cui sopra deve necessariamente contenere le seguenti indicazioni:

  1. il numero dei lavoratori coinvolti nell’intervento;
  2. il numero di ore dell’orario di lavoro da destinare al progetto formativo (tra le 40 e le 200 ore per ciascun lavoratore);
  3. il periodo entro il quale realizzare le attività formative (massimo 150 giorni, rendicontazione compresa);
  4. i processi in funzione dei quali è necessario l’aggiornamento delle professionalità dei lavoratori a seguito della transizione digitale ed ecologica (obbligatoriamente uno o più tra quelli specificati nell'avviso);
  5. il progetto formativo che individui i fabbisogni del datore di lavoro in termini di nuove o maggiori competenze.

Si specifica che l’attività formativa può riguardare esclusivamente queste tematiche:

  • competenze digitali di base
  • competenze digitali specialistiche
  • competenze relative alla transizione ecologica.

Non è ammessa formazione realizzata da personale interno (l’azienda beneficiaria non potrà essere anche soggetto erogatore della formazione).
I progetti formativi devono essere finalizzati al rilascio di un'attestazione finale di messa in trasparenza, validazione o certificazione ai sensi del decreto legislativo n.13 del 2013, secondo le Linee guida in materia di certificazione delle competenze adottate con il decreto interministeriale del 5 gennaio 2021.

A garanzia dell’efficacia e della qualità dei percorsi formativi, il nuovo Avviso prevede anche il coinvolgimento dei Fondi interprofessionali al fine del finanziamento dei progetti formativi. I Fondi sono infatti chiamati a manifestare il proprio interesse a partecipare entro il 3 dicembre.

Il Fondo Nuove Competenze rimborsa il costo delle ore di lavoro destinate alla frequenza dei percorsi di sviluppo delle competenze dei lavoratori, nella seguente misura:

  • il 60% della retribuzione oraria
  • il 100% dei contributi previdenziali.


Può essere richiesta una anticipazione del 40% solo a fronte di una fidejussione.

Le attività formative e la rendicontazione devono concludersi entro 150 giorni dalla data di approvazione.

ANPAL, dopo le verifiche ed eventuali richieste di integrazioni, determina il contributo riconoscibile a saldo che verrà poi erogato da INPS su richiesta di ANPAL.

Per tutte le ulteriori informazioni, si rimanda alla pagina del sito dell'ANPAL relativa all'Avviso.

Contatti

Area Sistema Formativo e Capitale Umano, tel. 02.58370.426/477.

Azioni sul documento

Da sempre accanto alle imprese con servizi specifici: scopri il supporto in tema di formazione e competenze - 14 dicembre

Da sempre accanto alle imprese con servizi specifici: scopri il supporto in tema di formazione e competenze - 14 dicembre

Il Dottorato di Ricerca Industriale: forme e strumenti di collaborazione tra atenei e imprese

Il Dottorato di Ricerca Industriale: forme e strumenti di collaborazione tra atenei e imprese