Rifiuti - Terre e rocce da scavo: emanato il nuovo regolamento

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Ambiente

02 58370204

Con l'emanazione del Decreto 10 agosto 2012, n. 161 cambia la disciplina dei materiali di scavo.

Nuovo Regolamento

Il Ministero dell'Ambiente ha fissato1 i criteri qualitativi da soddisfare per definire se i materiali di scavo sono da considerarsi sottoprodotti e non rifiuti stabilendo anche le procedure e le modalità relative alla gestione e all'utilizzo in sicurezza sia per la salute dell'uomo che per l'ambiente.

L'emanazione del nuovo Regolamento è prevista nell'ambito del decreto Liberalizzazioni2 (nello specifico dall'art. 49) e lo stesso è composto da 16 articoli e 9 allegati.

Esclusioni

Sono esclusi dall'ambito di applicazione del Regolamento i rifiuti provenienti direttamente dall'esecuzione di interventi di demolizione di edifici o altri manufatti preesistenti, la cui gestione è disciplinata dalla Parte IV del D.Lgs. n. 152/20063.

Entrata in vigore

Il Regolamento entra in vigore il 6 ottobre.

Norme soppresse

Con l'entrata in vigore del Regolamento è soppresso l'art. 186 del D.Lgs. n. 152/2006.

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Appuntamenti
Scadenze
Dicembre 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Gennaio 2022
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Febbraio 2022
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •