Pubblicato il bando per il finanziamento di Iniziative di ricerca per tecnologie e percorsi innovativi in ambito sanitario e assistenziale

Con una dotazione di 500 milioni di euro, il bando del MUR finanzia quattro iniziative sulle tecnologie abilitanti in ambito sanitario.

Grazie alle risorse del Fondo Complementare al PNRR in sinergia con la Missione 6, Componente 2, il bando finanzia con 500 milioni di euro quattro Iniziative di ricerca, con l’obiettivo di mettere a sistema in chiave innovativa il potenziamento della ricerca sulle tecnologie abilitanti in ambito sanitario per migliorare la diagnosi, il monitoraggio, le cure incluse quelle riabilitative. I progetti di ricerca devono riguardare in particolare:

  1. robotica e strumenti digitali;
  2. monitoraggio a distanza;
  3. reingegnerizzazione dei processi;
  4. data mining.

Ogni iniziativa di ricerca si rivolge a una o più comunità di riferimento, definite come comunità di soggetti identificati univocamente per territori, patologie e bisogni.

I progetti devono essere presentati da Enti e istituzioni di ricerca vigilati dal MUR o da Università statali, in partenariato con altri soggetti pubblici e privati.

Le proposte progettuali potranno essere presentate entro le ore 12.00 del 19 agosto 2022.  

Per approfondimenti è possibile consultare la scheda tecnica del Bando (vedi contenuto correlato a fondo notizia).

Contatti 

Area Industria, Energia e Innovazione, Elena Ghezzi, e-mail , tel. 02 58370.382.