Xnext, la startup che controlla tutto con i raggi X

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Startup

02 58370531

Apprezzata dagli investitori e dall'acceleratore di Unicredit. Scopriamo insieme l'innovazione di Xnext, una delle startup di Assolombarda.

Xnext è una startup innovativa che sfrutta una tecnologia spettroscopica per identificare in tempo reale le caratteristiche chimico-fisiche dei materiali. Un vero e proprio laboratorio di chimica in linea, che consente in maniera istantanea di mettere ai raggi X qualunque tipo di oggetto: dal monitoraggio dei bagagli in aeroporto per l’identificazione di liquidi pericolosi, alla separazione dei materiali per differenziare i rifiuti, passando alla qualità del cibo e dei farmaci. In particolare nella produzione di cibo e farmaci, questa tecnologia è in grado di individuare con la massima precisione corpi estranei e contaminanti di dimensioni ridottissime.

La missione di Xnext è di diventare uno dei player mondiali per la fornitura di sistemi innovativi basati sulla tecnologia proprietaria XSpectra, coperta da un brevetto europeo. Il mercato di riferimento, in questa fase, è soprattutto quello del food, ma la startup punta a potenziare il business anche nel settore dei controlli e in quello farmaceutico, dove il prodotto risponde a una domanda sempre più pressante del mercato a livello globale.   

L'innovazione della startup milanese non è passata inosservata nell'ecosistema milanese. A inizio anno, Xnext ha lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Equinvest, con un budget di 250.000 euro. La raccolta totale del primo round si è attestata su 462mila euro, superando di netto il budget prefissato, con un overfunding del 184% e un investimento massimo di 200mila euro. Sono 32 gli investitori che hanno popolato l’operazione, il 43% dei quali proviene dall’estero (un record per il crowdfunding italiano) e la restante parte dal Nord Italia. A credere nel progetto è stato un pubblico di investitori trasversali: dalla multinazionale con oltre mezzo miliardo di euro di fatturato allo studente universitario, passando per il piccolo imprenditore che mira a differenziare risparmi e attività.

Recentemente, inoltre, la startup ha ottenuto una menzione speciale da Unicredit Startlab, all'interno della categoria Innovative Made in Italy.

Prossimo obiettivo? La quotazione in Borsa, che secondo i soci potrebbe avvenire già dal 2017. 

Contatti

Per approfondimenti o domande, gli associati possono rivolgersi allo Startup Desk: startupdesk@assolombarda.it

 

Azioni sul documento

Appuntamenti
Scadenze
Maggio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •