Circolazione stradale in Lombardia: limitazioni per i veicoli euro 4 diesel (ed euro 5 diesel "trasporto persone" in Area B a Milano) e possibilità di aderire al servizio Move-In

La Giunta regionale lombarda ha confermato l'avvio delle limitazioni alla circolazione per i veicoli diesel euro 4 a partire dal primo ottobre 2022 e la possibilità di aderire al progetto Move-In a partire dal primo settembre 2022. Si ricorda che sempre dal primo ottobre 2022 in Area B a Milano scatteranno i divieti di circolazione anche per i veicoli diesel euro 5 adibiti al trasporto persone

Con delibera di Giunta n.6545 del 20 giugno 2022 la Regione Lombardia ha confermato e integrato alcune disposizioni già stabilite dalla delibera n. 3606 del 28/09/2020, che erano state sospese a causa dell’emergenza sanitaria da COVID 19.

In particolare, la nuova delibera:

  • conferma l’avvio delle limitazioni per i veicoli euro 4 diesel, dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno, nei Comuni in fascia 1 e nei Comuni con più di 30.000 abitanti in fascia 2 (Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese). Le limitazioni per i veicoli euro 4 diesel saranno attive a partire dal 1° ottobre 2022;
  • dispone una deroga temporanea all’applicazione delle suddette limitazioni per i proprietari che risultino in possesso di un contratto di acquisto, con data antecedente al 1° ottobre 2022, per la sostituzione del veicolo, fino alla consegna del nuovo mezzo e non oltre il 31 marzo 2023;
  • stabilisce l’avvio del monitoraggio per i veicoli euro 4 diesel aderenti al servizio MoVe-In dal 1° ottobre 2022 e la possibilità di aderire alla relativa piattaforma dal 1° settembre 2022;
  • conferma che per i soli veicoli euro 4 diesel aderenti al servizio MoVe-In le limitazioni permanenti sono estese a tutto l’anno di adesione, per consentire il monitoraggio delle percorrenze in modo continuativo;
  • conferma le soglie chilometriche MoVe-In per i veicoli euro 4 diesel, determinate sulla base degli scenari emissivi, pari a 8.000 km/anno per i veicoli di categoria M1 e M2 e 10.000 Km/anno per i veicoli di categoria N1, N2, N3 e M3, non applicando il bonus aggiuntivo di 2.000 km/anno, a causa della cessazione dello stato di emergenza sanitaria da COVID – 19;
  • individua il 1° settembre quale data utile per i proprietari di veicoli alimentati a benzina euro 2 e a gasolio euro 5 che intendano aderire al servizio MoVe-In applicato all’Area B del Comune di Milano. Le soglie chilometriche annuali per i nuovi veicoli limitati dal 1° ottobre 2022 all’interno dell’Area B sono pari a: 2.000 km per i veicoli Euro 5 diesel, 1.800 km per i veicoli Euro 4 diesel (sono una parte della soglia chilometrica totale) e 600 km per i veicoli Euro 2 benzina;
  • modifica, come segue, la definizione di efficace sistema di abbattimento delle polveri, per cui i veicoli potranno circolare in deroga alle limitazioni: "Per efficace sistema di abbattimento delle polveri si intende un sistema in grado di garantire un valore di emissione della massa particolato pari o inferiore a 0,0045 g/km oppure pari o inferiore a 0,01 g/kWh (come riportato nel campo V.5 carta di circolazione oppure in assenza di valore nel campo V5 come dimostrabile dal certificato di omologazione), nelle more della regolamentazione di sistemi in grado di abbattere sia l’emissione di polveri che le emissioni di ossidi di azoto (rilevanti per la formazione di particolato secondario) e comunque fino al 31 marzo 2023 per le autovetture (categoria M1) e fino al 30 settembre 2024 per i veicoli commerciali e gli autobus (categorie N1, N 2, N3, M2 e M3)".

Maggiori informazioni e il testo della delibera sono disponibili al seguente link del sito della Regione Lombardia.

Per maggiori informazioni sul servizio Move-In è possibile contattare il call-center Move-In al numero 800 318 318 (o 02 3232 3325 da rete mobile e dall'estero)

Contenuto riservato agli associati. Accedi

Azioni sul documento

Tecnologia & sicurezza nelle flotte auto aziendali

Tecnologia & sicurezza nelle flotte auto aziendali

Normativa trasporto merci - Il contratto di trasporto come opportunità per la gestione dei rapporti tra committenti, vettori e subvettori

Normativa trasporto merci - Il contratto di trasporto come opportunità per la gestione dei rapporti tra committenti, vettori e subvettori

Normativa trasporto merci - I riflessi della carenza dei mezzi e dell'aumento dei noli sulla filiera del trasporto

Normativa trasporto merci - I riflessi della carenza dei mezzi e dell'aumento dei noli sulla filiera del trasporto

Scopri i servizi per rendere più efficienti e sostenibili la mobilità e i trasporti aziendali - Webinar, 30 novembre

Scopri i servizi per rendere più efficienti e sostenibili la mobilità e i trasporti aziendali - Webinar, 30 novembre