Pagamenti internazionali: il credito documentario - corso avanzato - Corso Assoservizi, 4 luglio

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Assolombarda e Confindustria

0258370420


Corso Assoservizi

Assoservizi organizza il corso ‘Pagamenti internazionali: il credito documentario - corso avanzato’ che si svolgerà il 4 luglio dalle 9.30 alle 17.30 presso il Centro Congressi di Assolombarda, in via Pantano 9, a Milano.

Obiettivo e contenuti

L'obiettivo del corso è di fornire una conoscenza approfondita degli elementi che caratterizzano la gestione di un credito documentario attraverso la comprensione dell'interpretazione dei vari termini e definizioni, del ruolo e delle obbligazioni delle banche alla luce delle normative internazionali in materia. Il corso si soffermerà sugli aspetti riguardanti gli impegni delle banche (emittente, confermante, designata), sull'utilizzo/presentazione dei documenti, sulle maggiori criticità dei crediti documentari fornendo suggerimenti finalizzati ad eliminare le riserve bancarie e gestire l'operazione nel modo più efficace possibile.

Temi

Il corso approfondirà i temi seguenti:

Il credito documentario nella compravendita internazionale

  • credito documentario: definizione e inquadramento giuridico nel nostro ordinamento;
  • norme ed Usi Uniformi della Camera di commercio internazionale (ICC): le NUU, 600 e Prassi Bancaria Internazionale Uniforme (PBIU 681);
  • principi di autonomia, astrattezza e formalismo e implicazioni per ordinante, beneficiario e banche;
  • credito documentario e contratto di compravendita internazionale;
  • struttura, sviluppo e articolazione del credito documentario;
  • parti che intervengono: ordinante, beneficiario, emittente, avvisante, confermante, designata, rimborsante;
  • forma del credito documentario: non confermato, confermato, Silent confirmation, star del credere;
  • condizioni per confermare un credito all'esportazione;
  • assunzione dell’impegno nei confronti del beneficiario con la conferma del credito export e con la Silent confirmation: quali le differenze;
  • rischio tecnico per la banca confermante (rischio paese e rischio banca emittente).

Le fasi di un credito documentario e i documenti

  • accordo tra le parti circa il pagamento a mezzo credito documentario;
  • incarico alla banca di emettere il credito documentario;
  • emissione, notifica e modifica del credito documentario;
  • utilizzo del credito: data, luogo, modalità;
  • credito di pagamento (a vista e differito), di accettazione, di tratta e di negoziazione;
  • presentazione documenti ad utilizzo del credito e regole nella compilazione;
  • documenti di trasporto rappresentativi e dimostrativi, documenti commerciali, di assicurazione e certificati vari: cosa dicono le NUU 600 e le PBIU 681;
  • esame dei documenti da parte delle banche e irregolarità più frequenti;
  • regolamento senza riserva e con riserva: effetti delle riserve e loro gestione;
  • eccezioni che la banca può sollevare per non pagare;
  • spese e commissioni nei crediti export e nei crediti import;
  • credito documentario trasferibile, rotativo e back to back;
  • stand by letter of credit: normativa applicabile.

La gestione operativa di un credito documentario

  • rapporto del beneficiario con la banca avvisante, designata e/o confermante;
  • rapporto con lo spedizioniere e con l'assicuratore;
  • verifica della modalità di trasporto: mezzo, luogo di partenza, di destinazione, trasbordi, documenti da presentare;
  • spedizioni parziali, data ultima di spedizione, luogo e data di validità.

Le conclusioni e i suggerimenti

  • credito documentario e organizzazione logistica tra le varie funzioni aziendali;
  • formulazione del pagamento a mezzo credito documentario nella compravendita internazionale e istruzioni al compratore per l’emissione;
  • regole nella compilazione dei documenti per evitare le “riserve” bancarie;
  • punti di attenzione per l’ordinante nei crediti all'import e per il beneficiario nei crediti all'export;
  • check list per una più efficace gestione operativa;
  • suggerimenti per gestire il pagamento a mezzo credito documentario dal momento del contratto fino all'incasso definitivo.


Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di:

  • 488,00 euro + IVA per partecipante;
  • 405,00 euro + IVA per partecipante associato ad Assolombarda.


La quota comprende la documentazione, i coffee break e la colazione di lavoro. E' previsto uno sconto del 10% a partire dal secondo iscritto della stessa azienda.

Modalità di iscrizione

Gli interessati devono iscriversi direttamente sul sito di Assoservizi.

Contatti

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria di Assoservizi, Manuela Meletti e Anna Scippa, tel. 0258370.605/643, fax 0258370631, e-mail formazione@assoservizi.it.

Azioni sul documento

Appuntamenti
Scadenze
Maggio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Giugno 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2019
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •