PNRR M2C2, I5.1: pubblicato il bando dedicato allo sviluppo di una catena del valore in “Rinnovabili e batterie”

Dal Ministero dello Sviluppo Economico 1 miliardo di euro per lo sviluppo di una catena del valore focalizzata sulle tecnologie rinnovabili (eolico e fotovoltaico) e sulle batterie. La data dell’apertura dello sportello è l'11 aprile 2022 ore 10.00.

La Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica” del PNRR, nell’ambito della Componente 2 “Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile”, prevede investimenti per lo “Sviluppo di una leadership internazionale, industriale e di ricerca e sviluppo nelle principali filiere della transizione” volti a sostenere il settore delle “Rinnovabili e batterie” (Investimento 5.1);

Il bando prevede quindi una dotazione di 1 miliardo di euro dedicata a sostenere lo sviluppo di una catena del valore delle rinnovabili e delle batterie attraverso lo strumento dei contratti di sviluppo.
Tre le aree dedicate agli investimenti:

  • Tecnologia PV (PhotoVoltaics), con un finanziamento di euro 400.000.000, per il quale si prevede, entro il 31 dicembre 2025, l’incremento della capacità di generazione di energia dei pannelli fotovoltaici prodotti dagli attuali 200 MW/anno ad almeno 2 GW/anno grazie a pannelli fotovoltaici ad alta efficienza;
  • Industria eolica, con un finanziamento di euro 100.000.000,00
  • Settore Batterie per il quale si prevede, con un finanziamento di euro 500.000.000, entro il 31 dicembre 2024 una produzione di batterie con capacità obiettivo di 11 GWh


È prevista l'apertura dello sportello per la presentazione delle domande il giorno 11 aprile 2022 alle ore 10.00.

Per un dettaglio di questa opportunità è possibile consultare la scheda bando presente nei contenuti correlati.

Contatti

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti agli esperti Energia:
Sede di Milano: tel. 02.58370.206/511, e-mail: .
Sede di Pavia: tel. 0382.37521, e-mail: .

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Industria, Energia e Innovazione 0258370227 innovazione@assolombarda.it