Indagine congiunturale Rapida Assolombarda sul settore manifatturiero - Aprile 2007


4 giugno 2007

Risultati principali
In aprile la fiducia degli imprenditori milanesi torna a deteriorarsi, confermando l’andamento discontinuo degli ultimi mesi. 
Invece, segnali positivi giungono dalle prospettive a breve termine, che continuano a mostrare valori storicamente elevati con riferimento sia alle variabili aziendali sia all’andamento generale dell’economia.

L’indice del clima di fiducia scende a quota 94,2 da 99,6 del mese precedente, a causa di una consistente flessione della domanda - interna ed estera - e di un accumulo di scorte nei magazzini. Al contrario, le previsioni sulla produzione si mantengono sostanzialmente stabili sui valori elevati di marzo.
La produzione industriale recupera la riduzione del periodo precedente, mentre i giudizi sul fatturato evidenziano un andamento cedente sia sul fronte interno sia su quello estero. L’occupazione si conferma sostanzialmente invariata rispetto a marzo.

Migliorano ulteriormente le previsioni sulla domanda, in particolare le attese sugli ordini interni mostrano il valore massimo da inizio 2002 (quando è cominciata la rilevazione della variabile). Infine, le opinioni sull’andamento futuro dell’economia italiana si stabilizzano sui livelli elevati dell’ultimo periodo.

Documentazione completa
Sono disponibili la versione completa dell'indagine corredata di grafici e tabelle, e la nota metodologica (1).

Riferimenti e collegamenti
1. Indagine congiunturale Rapida sul settore manifatturiero (aggiornata a aprile 2007).

Contatti
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Area Centro Studi, tel. 0258370.328, e-mail stud@assolombarda.it.

Azioni sul documento

Telefono Email
Valeria Negri 0258370408 Valeria.Negri@assolombarda.it