Fatturazione elettronica

Dal 1° gennaio 2019, tutte le fatture relative ad operazioni tra soggetti passivi residenti (operazioni B2B), comprese le relative eventuali variazioni, nonché quelle emesse nei confronti di consumatori finali (operazioni B2C) dovranno essere emesse esclusivamente in formato elettronico.

Nel processo di trasmissione e ricezione della fattura elettronica svolge un ruolo fondamentale il Sistema di interscambio (Sdi) che ha il compito di ricevere la fattura elettronica in formato xml, effettuare i controlli formali sul file ricevuto e, in caso di esito positivo, trasmetterlo al destinatario.

 

Informazioni


Circolare n. 3/E del 21 febbraio 2020: chiarimenti in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri
26/02/2020

Circolare n. 3/E del 21 febbraio 2020: chiarimenti in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri

L’Agenzia delle Entrate con la Circolare n.3 del 21 febbraio 2020 ha chiarito alcune questioni dubbie in merito all’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri previsto dall’art. 2, comma 1 del D. Lgs. 127/2015.

Corrispettivi telematici omessi nel secondo semestre 2019: nessuna sanzione se trasmessi entro il 30 aprile 2020
11/02/2020

Corrispettivi telematici omessi nel secondo semestre 2019: nessuna sanzione se trasmessi entro il 30 aprile 2020

L’Agenzia delle Entrate ha riconosciuto la non applicazione delle sanzioni in caso di omessa trasmissione dei corrispettivi relativi al secondo semestre 2019 a condizione che il contribuente provveda all’ invio dei dati entro il 30 aprile 2020.

Fattura elettronica “tax free” per vendite a viaggiatori extra UE senza obbligo di documento commerciale
07/02/2020

Fattura elettronica “tax free” per vendite a viaggiatori extra UE senza obbligo di documento commerciale

Per le cessioni di beni effettuate nei confronti di turisti extracomunitari per le quali deve essere emessa fattura elettronica tramite il sistema “OTELLO 2.0”, non è necessaria la memorizzazione e la trasmissione telematica dei corrispettivi e l’emissione del documento commerciale. Ciò in quanto i due documenti sono tra loro alternativi.

Trasmissione telematica dei corrispettivi: come segnalare una trasmissione errata
24/01/2020

Trasmissione telematica dei corrispettivi: come segnalare una trasmissione errata

L’Agenzia delle entrate con una FAQ pubblicata il 17 gennaio scorso sul portale Fatture e corrispettivi, indica le modalità operative da seguire per segnalare una trasmissione errata dei corrispettivi.

Fattura elettronica riepilogativa senza necessità di elencazione descrittiva dettagliata se si rinvia a una lista riepilogativa
22/01/2020

Fattura elettronica riepilogativa senza necessità di elencazione descrittiva dettagliata se si rinvia a una lista riepilogativa

L’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti concernenti l’emissione di una fattura elettronica riepilogativa avente per oggetto prestazioni di servizi eseguite nello stesso mese solare nei confronti del medesimo cliente.

Ampliate le ipotesi di esonero dall’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri e prorogato l'esonero per le operazioni c.d. “marginali”
10/01/2020

Ampliate le ipotesi di esonero dall’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri e prorogato l'esonero per le operazioni c.d. “marginali”

Per le operazioni c.d. “marginali” l’esonero dall’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi che scadeva il 31 dicembre 2019 è stato rinviato a data da destinarsi con apposito decreto.