Fatturazione elettronica

Dal 1° gennaio 2019, tutte le fatture relative ad operazioni tra soggetti passivi residenti (operazioni B2B), comprese le relative eventuali variazioni, nonché quelle emesse nei confronti di consumatori finali (operazioni B2C) dovranno essere emesse esclusivamente in formato elettronico.

Nel processo di trasmissione e ricezione della fattura elettronica svolge un ruolo fondamentale il Sistema di interscambio (Sdi) che ha il compito di ricevere la fattura elettronica in formato xml, effettuare i controlli formali sul file ricevuto e, in caso di esito positivo, trasmetterlo al destinatario.

 

Informazioni


Split payment: ufficiale la proroga al 30 giugno 2023
29/07/2020

Split payment: ufficiale la proroga al 30 giugno 2023

E’ stata ufficialmente prorogata l’applicazione dello split payment dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2023, rimanendo invariato l’ambito di applicazione (operazioni effettuate verso Pubbliche Amministrazioni, società controllate dalle P.A. centrali e locali nonché società quotate in borsa incluse nell’indice FTSE MIB).

Corrispettivi telematici: adeguamento al 1° gennaio 2021
02/07/2020

Corrispettivi telematici: adeguamento al 1° gennaio 2021

Gli esercenti attività di commercio al dettaglio hanno tempo fino al 31 dicembre 2020 per adeguare i registratori telematici all’utilizzo del nuovo tracciato di invio dei corrispettivi, nonché ai fini dell’attuazione della lotteria degli scontrini.

Reso merce e buono acquisto rilasciato dal dettagliante: documento commerciale da emettere
11/06/2020

Reso merce e buono acquisto rilasciato dal dettagliante: documento commerciale da emettere

Con la risposta a interpello n. 167 del 5 giugno 2020 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul documento commerciale per reso merce.

Cessione di mascherine e beni necessari per fronteggiare l’emergenza COVID-19
22/05/2020

Cessione di mascherine e beni necessari per fronteggiare l’emergenza COVID-19

Chiarimenti sull’applicazione dell'esenzione ai fini della fatturazione.

Gruppo IVA – Fatturazione del fornitore regolarizzata dal cliente causa errata indicazione della partita IVA
19/05/2020

Gruppo IVA – Fatturazione del fornitore regolarizzata dal cliente causa errata indicazione della partita IVA

Nell’ipotesi di fattura emessa nei confronti del Gruppo IVA, se il cliente ha già regolarizzato, mediante autofatturazione, l'errata indicazione in fattura della propria partita IVA anziché quella del Gruppo IVA, non è necessaria l’emissione di una nota di variazione per annullare la fattura irregolare per poi riemetterla corretta.

Fattura Elettronica immediata inviata al SdI oltre il 12° giorno
15/05/2020

Fattura Elettronica immediata inviata al SdI oltre il 12° giorno

La fattura elettronica immediata inviata al SdI il 13° giorno che cade di sabato/domenica o in un giorno festivo è comunque tardiva e come tale sanzionabile.