Presentato da Confindustria il decalogo delle imprese per il prossimo Governo

Nella sede di Assolombarda il Presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo, insieme ai Vicepresidenti Alberto Bombassei e Gianfelice Rocca e al Direttore Generale Maurizio Beretta, ha presentato un documento di proposte per il prossimo Governo

Nella sede di Assolombarda il Presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo, insieme ai Vicepresidenti Alberto Bombassei e Gianfelice Rocca e al Direttore Generale Maurizio Beretta, ha presentato un documento di proposte per il prossimo Governo

Milano, 3 marzo 2008 - Confindustria ha presentato un documento di proposte in dieci punti per il prossimo nuovo Governo, con l'obiettivo di dare concretezza al tema fondamentale per il Paese, rappresentato dalla crescita economica.

Il Presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, ha spiegato che "occorre liberare le risorse, economiche professionali umane di cui il paese dispone in grandissima parte perche' queste saranno fondamentali per riprendere a crescere a ritmi adeguati".

Conferenza stampa Confindustria_1.jpg
Gianfelice Rocca, Luca Cordero di Montezemolo, Alberto Bombassei e Maurizio Beretta


Conferenza stampa Confindustria_2.jpg "Queste azioni - ha spiegato Montezemolo - non hanno colore politico, non sono ne' di destra ne' di sinistra, come senza colorazione politica e' il traguardo della crescita. Precondizione indispensabile per la crescita è la governabilità del sistema Paese e la sua capacità di decidere".
Le proposte di Confindustria

Ufficio Stampa Confindustria
Tel. 065903.660-623

Azioni sul documento