'Ndrangheta: Assolombarda, Procura puo' contare su di noi Dichiarazione

'Ndrangheta: Assolombarda, Procura puo' contare su di noi

Dichiarazione di Antonio Calabrò, Consigliere incaricato di Assolombarda per la Legalità e responsabilità sociale d'impresa.

Milano, 8 gennaio 2014 - "Assolombarda è pienamente consapevole della presa crescente delle cosche mafiose a Milano e in Lombardia negli anni, e dei rischi ai quali essa espone le imprese. Per questo da cinque anni abbiamo avviato iniziative che mettono la legalità al centro, sensibilizzando i nostri imprenditori della necessità di tenere alta la guardia. E abbiamo avviato un protocollo diretto con l'Agenzia nazionale per i beni confiscati per la formazione di manager di aziende sottratte alla mafia. La Procura di Milano può contare sul pieno impegno dell'attuale presidenza di Assolombarda anche sul tema toccato oggi dal dottor Paolo Storari. Nessun serio imprenditore degno di questo nome, né per le difficoltà fiscali né per quelle bancarie, può e deve rivolgersi alle mafie. E' innanzitutto con l'esempio, che insieme ci candidiamo a far volare Milano."

Relazioni con i Media
Tel. 02 58370.296/264/347 - stampa@assolombarda.it

 

Rassegna-stampa Video

Azioni sul documento

Telefono Email
Patrizia Mellano 0258370347 Patrizia.Mellano@assolombarda.it