Spada, Presidente Assolombarda: "Le imprese vogliono ripartire. Più infrastrutture e riforma fiscale" Intervista

Spada, Presidente Assolombarda: "Le imprese vogliono ripartire. Più infrastrutture e riforma fiscale"

Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda: "Le imprese vogliono ripartire. Più infrastrutture e riforma fiscale". L'intervista sul Corriere della Sera - 27 luglio 2021

Imprese, infrastrutture e riforma fiscale: l'intervista di Alessandro Spada, Presidente Assolombarda.

La pandemia ha messo in difficoltà il modello Milano. La politica non ha ancora mostrato grandi idee per ripartire. Quali sono quelle degli industriali?

"Non è il modello ad essere in discussione ma occorre delineare una nuova capacità progettuale e attuativa che riporti Milano a fare Milano. La politica, colta alla sprovvista dalla pandemia, è sembrata disorientata come tutti - risponde Alessandro Spada, presidente di Assolombarda, prima territoriale di Confindustria -. Da parte nostra le idee sono chiare. Prima di tutto bisogna investire su una dimensione metropolitana più ampia e più interconnessa".

La dimensione della città metropolitana è superata?

"Brianza, lodigiano, pavese: anche questi sono pezzi della macroarea di Milano. Perché questo ampio territorio si interconnetta in modo efficace c'è però una condizione: servono infrastrutture nuove, sostenibili ed efficienti".

Esempi?

"L'interconnessione con il porto di Genova. Non ha senso, tantomeno sotto il profilo della sostenibilità ambientale, che le merci arrivino a Milano via camion dal porto di Rotterdam".

 Leggi l'intervista completa sul pdf correlato

Azioni sul documento

Telefono Email
Settore Comunicazione 0258370420/362 redazioneweb@assolombarda.it