Prorogata al 31 ottobre la gara di appalto pubblico pre-commerciale con fondi POR FESR 2014-20

Gara europea di appalto pubblico pre-commerciale per sollecitare il mercato ad inventare un dispositivo medico per la prevenzione dell’infarto miocardico acuto.

La procedura aperta è suddivisa in tre fasi con aggiudicazione multipla ed è rivolta a imprese ed enti di ricerca.

L'obiettivo consiste nella progettiazione e realizzazione del prototipo di una nuova soluzione per la prevenzione dell'infarto miocardico acuto. La necessità di tale soluzione è stata evidenziata da strutture e medici del terriotiro e in particolare dall'ASST di Pavia, la quale è stazione appaltante della gara.

La gara prevede una durata dei servizi di R&S complessivamente pari a 28 mesi. L’importo impegnato ai fini dell’aggiudicazione dell’appalto è pari a 2.460.655,7 euro (IVA esclusa). L’importo a base d’asta per la Fase I della procedura, relativa alla progettazione della Soluzione Innovativa oggetto dell’appalto, è pari, per ciascun concorrente, a 98.360,65 euro (IVA esclusa).

La nuova scadenza per ricevere le offerte è fissata alle ore 16 del 31 ottobre 2018.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

 

Contatti

 

 Le aziende interessate ad avere maggiori informazioni possono rivolgersi al Life Sciences Deskdesk.lifesciences@assolombarda.it, tel. 0258370.409 per approfondimenti.

Azioni sul documento