COVID-19 Extraordinary Call for Proposals

La CEI (Central European Initiative) lancia una nuova call sul COVID-19, con un budget complessivo di 600 mila euro. Scadenza: 9 maggio 2020.

La presente call è rivolta a tre differenti aree di intervento:

  • Assistenza sanitaria e telemedicina (e.g. acquisto di materiali medici urgenti, organizzazione di webinar, realizzazione e traduzione di materiale informativo);
  • istruzione e e-learning/apprendimento a distanza (e.g. acquisto di hardware software per e-learning, organizzazione di webinar);
  • sostegno alle micro, piccole e medie imprese (e.g. acquisto di hardware e software per lo smartworking, organizzazione di webinar e acquisto di servizi di consulenza).

Possono fare domanda tutti gli enti pubblici e privati, le ONG con sede/registrate in uno Stato membro CEI e le organizzazioni internazionali/regionali, NON le singole persone fisiche.

Il contributo è a fondo perduto per il 100% del valore del progetto fino a un importo massimo di 40.000 euro. Le azioni di cooperazione che coinvolgono diversi Stati membri CEI sono fortemente incoraggiate e particolare attenzione sarà data ai paesi CEI non appartenenti all’UE.

Per presentare la propria proposta è necessario inviare una mail all’indirizzo applications@cei.int allegando i seguenti documenti:

  • Modulo compilato dell’application form in formato Word (scarica l’application form);
  • modulo compilato dell’application form in formato pdf che abbia nell’ultima pagina la firma ed il timbro dell’istituzione che fa domanda;
  • prova ufficiale di registrazione (obbligatoria, con relativa traduzione in inglese, per le organizzazioni non governative e della società civile e per gli enti privati).

I candidati sono invitati a concludere l’attuazione dell’attività finanziata da CEI entro 6 mesi a decorrere dalla comunicazione ufficiale di finanziamento.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

Scarica il testo completo della call in inglese.

Contatti

Le aziende interessate ad avere maggiori informazioni possono rivolgersi al Life Sciences Deskdesk.lifesciences@assolombarda.it, tel. 0258370.409 per approfondimenti

Azioni sul documento