Al via i nuovi bandi EU4Health

I bandi si focalizzano sul contrasto al cancro e alle malattie non trasmissibili.

L’Agenzia esecutiva europea per la Salute e il digitale (HaDEA) ha pubblicato tre bandi nel contesto del Programma di lavoro annuale 2022 di EU4Health.

Le call si concentrano sul cancro e le malattie non trasmissibili, a supporto del Piano europeo per la lotta al cancro e la Missione UE sul Cancro.

Bando 1: EU4H-2022-PJ-11: invito a presentare proposte sulle malattie non trasmissibili (NCDs) – malattie cardiovascolari e diabete

L’obiettivo del bando è ridurre l’onere delle NCDs e i fattori di rischio correlati supportando le politiche nel settore e le azioni corrispondenti guidate dagli Stati UE.

La call finanzierà le attività complementari all’azione congiunta su ‘Prevenzione delle NCDs – Malattie cardiovascolari e diabete’ del Programma di lavoro 2022 di EU4Health.

Possono partecipare gli enti accademici, la società civile e organizzazioni con attività nelle aree prioritarie della call. Il budget disponibile è pari a 5 milioni di euro, per un totale di dieci proposte finanziate della durata consigliata di 36 mesi.

Bando 2: EU4H-2022-PJ-12: invito a presentare proposte sulla prevenzione del cancro e di altre malattie non trasmissibili (NCDs)– azione sui determinanti della salute

Il topic mira a completare l’azione congiunta ‘Prevenzione del cancro e di altre NCDs – azione sui determinanti della salute guidata dagli Stati UE con progetti di durata attesa di 36 mesi

Il bando è diviso in due sotto-temi, ossia sui determinanti della salute relativi al cancro e correlati ad altre NCDs diverse dal cancro, per un budget pari rispettivamente a 8 milioni (per una sola proposta finanziata) e 3 milioni di euro (per un’aspettativa di 3 accordi di sovvenzione firmati).

Possono candidarsi al bando gli enti accademici ed educativi, organizzazioni operative sui temi del bando e la società civile, riuniti in partenariati di almeno tre partecipanti da tre Stati differenti dei quali uno deve avere legami con l’Ucraina ed esperienza contro il cancro o le malattie cardiovascolari.

Bando 3: EU4H-2022-PJ-14: invito a presentare proposte per sostenere la realizzazione della seconda coorte del programma di formazione interspecialistico sul cancro

L’obiettivo del bando è estendere l’implementazione del primo programma di formazione sul cancro attraverso l’assunzione di nuovi centri, tirocinanti e formatori.

Le attività finanziate sotto questo topic contribuiranno alla formazione del secondo gruppo di partecipanti e all’organizzazione di un evento di diffusione per presentare i risultati del programma.

Possono partecipare enti accademici e di ricerca, ospedali, network, reti di esperti e autorità degli Stati membri nel settore della salute, riuniti in consorzi di almeno 15 partecipanti da un minimo di sette Paesi differenti. Il budget disponibile è di 7 milioni di euro, per un solo progetto di durata prevista di 24 mesi.

Per essere eleggibili per i tre bandi, i partecipanti devono essere enti legali stabiliti in uno dei Paesi membri UE, dell’Area economica europea o associati a EU4Health. I costi ammissibili verranno rimborsati tramite accordi di sovvenzione a un tasso di cofinanziamento pari al massimo al 60% della spesa, o all’80% in caso di progetti di straordinaria utilità per i Paesi membri in maggiori difficoltà.

Il 19 ottobre si terrà una sessione informativa dedicata e la scadenza per presentare proposte è il 21 febbraio 2023

Clicca qui per maggiori informazioni

Contatti

Le aziende interessate ad avere maggiori informazioni possono rivolgersi al Life Sciences DeskTel. 0258370.409-517 per approfondimenti.

Invitiamo a richiedere on line un appuntamento oppure a contattare l’Area Credito e Finanza, , tel. 02.58370704, per: maggiori informazioni su questa notizia; un confronto sugli incentivi disponibili; un’assistenza nella stima delle esigenze di liquidità, nella costruzione di business plan e nel dialogo con i finanziatori; un approfondimento sul supporto personalizzato di Assolombarda Servizi, che integra i servizi di Assolombarda con una consulenza specializzata.

Azioni sul documento