L'Italia in 10 selfie 2019

Rapporto annuale di Fondazione Symbola.

In sintesi

SELFIE 1: Italia quinta al mondo per surplus manifatturiero
Il nostro Paese è quinto al mondo per surplus commerciale manifatturiero dopo la Cina, la Germania, la Corea del Sud e il Giappone. Siamo primi, secondi o terzi al mondo per saldo commerciale con l'estero in 905 prodotti sui 5206 censiti a livello globale.

SELFIE 2: in Italia cultura bellezza e creatività valgono il 16,6% del Pil
La filiera culturale e creativa in Italia vale 92 miliardi di euro e occupa direttamente 1,5 milioni di persone. Inoltre, mette in moto ben altri 163 miliardi: ogni euro prodotto dalla cultura attiva in media 1,8 euro sul resto dell'economia, con il turismo che beneficia particolarmente di questo effetto moltiplicatore.

SELFIE 3: sostenibilità, in Italia 3 milioni di green jobs, il 13% degli occupati
Alla green economy si devono in Italia già 2milioni 999mila green jobs (anno 2017), ossia occupati che applicano competenze “verdi”: il 13% dell’occupazione complessiva nazionale. Nel 2018 c'è stata una domanda di green jobs per 474mila contratti attivati, il 10,4% delle figure professionali richieste. 

SELFIE 4: Italia super potenza nell'economia circolare
L'Italia è leader europeo per dematerializzazione dell'economia: per ogni kg di risorsa consumata genera 4 euro di Pil, rispetto ai 2,4 euro della Germania e ai 2,2 euro della media Ue. L'Italia rimane prima in Europa anche per percentuale di rifiuti riciclati sul totale (77%, più del doppio della media Ue di 36%).

SELFIE 5: legno-arredo, Italia seconda al mondo per surplus commerciale
Con quasi 10 miliardi di surplus commerciale, l'industria legno-arredo italiana è seconda a livello internazionale preceduta solo dalla Cina. Inoltre, vale il 30% del totale export europeo del settore.

SELFIE 6: moda, Italia seconda al mondo per quota di mercato
Per la moda, l'Italia è seconda al mondo per quote di mercato (6,5% complessivamente e il 10% nelle calzature, l’11% nella pelle, il 12% negli accessori), dopo la Cina (40,4%) e davanti a Germania (5,4%), India (4,7%), Hong Kong (3,9%). Inoltre, produce oltre 1/3 di tutto il valore aggiunto del settore della moda nell’Ue28, il triplo della Germania e il quadruplo della Francia e della Spagna.

SELFIE 7: farmaceutica, primi in Europa per produzione
L'Italia è il primo produttore di farmaci a livello Ue, con un valore della produzione di 31 miliardi di euro. Questo grazie anche all’aumento dell’export (+107% il cumulato degli ultimi 10 anni, rispetto alla media di +74% in media tra i big Ue).

SELFIE 8: biciclette, primo esportatore europeo
L’Italia è il primo esportatore europeo di biciclette: nel 2017 se ne sono vendute all’estero 1.758.768, più di Portogallo (1.730.457), Olanda (1.621.774) e  Germania (921.641) e pari a il 15,2% del totale dell’export europeo.

SELFIE 9: cosmetica, Italia prima al mondo per make up 
Le imprese italiane producono quasi il 55% del make up mondiale (quota che sale a 67% a livello Ue). L'Italia primeggia anche nelle sfide ambientali, eliminando le microplastiche dai cosmetici dal primo gennaio 2020.

SELFIE 10: agricoltura, Italia leader in sostenibilità

Con 569 tonnellate per ogni milione di euro prodotto l’agricoltura italiana emette il 46% di gas serra in meno della media Ue 28, facendo così meglio della Francia (che produce +91% di gas serra rispetto all'Italia), della Germania (+118%) e del Regno Unito (+161%).

Il rapporto completo è disponibile qui.

Azioni sul documento

Telefono Email
Area Centro Studi 0258370302 stud@assolombarda.it