Bonomi: “Noi vogliamo esserci, vogliamo costruire il nostro futuro” Dichiarazione

Bonomi: “Noi vogliamo esserci, vogliamo costruire il nostro futuro”

Belt and Road Initiative: Building a concrete roadmap with Italy and China's joint growth, 30 novembre, Assolombarda.

Milano, 30 novembre 2017 – “Siamo onorati di aver contribuito alla realizzazione di questa iniziativa che ha visto la collaborazione del mondo delle imprese, di enti e istituzioni sia italiani sia cinesi” - afferma Carlo Bonomi, Presidente di Assolombarda.

Il piano della ‘nuova Via della Seta’ favorirà la cooperazione di più di 60 paesi che, insieme, costituiscono il 63% della popolazione mondiale, il 30% del prodotto interno lordo e il 35% degli scambi commerciali internazionali”. 

L’interscambio commerciale complessivo dell’Italia con la Cina rappresenta il 5% del volume totale dei nostri scambi a livello internazionale, per un valore che nel 2016 ha superato i 38 miliardi di euro. L’interscambio complessivo tra Lombardia e Cina vale più di 15 miliardi di euro ed è cresciuto sensibilmente negli ultimi anni (+40% dal 2008 ad oggi)”.

Le imprese lombarde vedono quindi nella Cina una delle principali mete verso cui orientare, nei prossimi cinque anni, il proprio piano di crescita internazionale. La ‘nuova Via della Seta’ può essere un volàno per il business delle nostre imprese, aumentandone la competitività internazionale con riflessi positivi per il nostro territorio e l’Italia. Se vogliamo però sviluppare i flussi di scambio abbiamo bisogno che alcune zone, anche in Euro-Asia, siano stabili”. 

Che ruolo giocare? Bisogna essere molto chiari su questo punto. Nell’ultimo Congresso di Partito in Cina è stata ribadita l’importanza di Belt and Road, una strategia che si farà con noi o senza di noi. Qualcuno afferma che non dobbiamo esserci. Io, Assolombarda, e gli imprenditori tutti, vogliamo esserci, perché crediamo fortemente nella complementarietà tra le nostre imprese e quelle cinesi, tra l’Italia e la Cina, perché non si tratta di aprire semplicemente nuovi canali economici ma di costruire insieme il nostro futuro. Noi vogliamo essere Protagonisti del nostro futuro!

Bottone Rassegna stampa       Bottone Video

Azioni sul documento

Per saperne di più