Assolombarda - INPS: un accordo a favore delle imprese Dichiarazione

Assolombarda - INPS: un accordo a favore delle imprese

Presentato il Rendiconto INPS 2014 dei servizi resi ai cittadini e alle imprese. Dichiarazione di Michele Angelo Verna, Direttore Generale di Assolombarda.

 

Milano, 29 maggio 2015 – Si è tenuto oggi, presso l’auditorium Gio Ponti di Assolombarda, la presentazione INPS del “Rendiconto 2014 dei servizi resi ai cittadini e alle imprese”.

All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, Tito Boeri, Presidente Inps; Antonio Maria Di Marco Pizzongolo, Direttore dell’area metropolitana di Milano; Antonio Pone, Direttore regionale Inps, e Michele Angelo Verna, Direttore generale Assolombarda.

“La collaborazione tra Assolombarda e INPS – ha dichiarato Michele Angelo Verna – vede da tempo impegnate le nostre due realtà in un’azione di semplificazione e miglioramento dei servizi alle imprese. Una sinergia virtuosa che ha trovato ulteriore conferma nel Protocollo d’Intesa, siglato lo scorso dicembre dall’Associazione e dall’Istituto di previdenza, con l’obiettivo di garantire – per la prima volta – alle aziende tempi di risposta certi, massimo 7 giorni, e canali di comunicazione dedicati, digitali e integrati tra loro. Si tratta di una best practice che potrebbe essere replicabile anche in altri territori. Infatti l’accordo tra INPS e Assolombarda mette le imprese al centro, rispondendo in modo concreto alla richiesta di semplificazione e contatto diretto tra mondo produttivo ed ente pubblico. Assolombarda in questa direzione, proprio nell’ottica di semplificare il dialogo con la Pubblica Amministrazione, ha dedicato alcuni dei progetti contenuti nel Piano strategico “Far Volare Milano” allo sviluppo dei servizi digitali e di e-government a favore delle imprese".

“I dati che INPS ha presentato oggi – ha proseguito – scattano una fotografia importante della realtà che cittadini e imprese stanno vivendo. Ora più che mai il nostro Paese necessita di una prospettiva nazionale, di una spinta al rinnovamento che affronti, in un’ottica di sistema, i temi dell’occupazione e del lavoro. Dal Jobs Act al tema dell’Agenzia unica. Solo attraverso interventi coordinati, attraverso un bilanciamento delle politiche attive e passive, sarà davvero possibile superare le difficoltà legate al contesto economico, arrivando ad una reale occupabilità del lavoratore”.

“Adesso più che mai – ha concluso Verna – imprese e istituzioni devono lavorare insieme per far funzionare, sempre meglio, gli strumenti a disposizione e per rendere sempre più accessibile l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro. Rilanciare l’occupazione significa anche credere nell’efficacia dell’alternanza scuola-lavoro per riavvicinare i giovani alle imprese e viceversa. Quei giovani che, grazie alla propria capacità innovativa e alla forza delle idee, potranno accrescere la competitività delle nostre imprese”.

 

Bottone Video


Relazioni con i Media
Tel. 02 58370.264/296/515 - stampa@assolombarda.it