Rapporto ISAE-Assolombarda sul settore manifatturiero e del terziario innovativo - III trimestre 2007


7 novembre 2007

Descrizione dell'indagine
Il "Rapporto ISAE-Assolombarda sul settore manifatturiero e del terziario innovativo" (1) è redatto trimestralmente dal Centro Studi Assolombarda in collaborazione con l'Istituto di Studi e Analisi Economiche (ISAE) e propone un confronto tra gli andamenti congiunturali dell'Italia e dell'area milanese.

A partire dal rapporto sul terzo trimestre, i dati nazionali e milanesi sul settore manifatturiero vengono confrontati anche con quelli delle indagini analoghe per l’Area Euro, la Francia e la Germania armonizzate dalla Commissione Europea.
Questa estensione permette di cogliere le connessioni esistenti all’interno dell’area economica europea e, quindi, consente una comprensione ed un'interpretazione più approfondite degli andamenti congiunturali.

Principali risultati del rapporto relativo al III trimestre 2007
Nel terzo trimestre 2007 il clima di fiducia delle imprese manifatturiere scende nell’Area Euro. In particolare, la fiducia si riduce in Germania ed in Italia, mentre si stabilizza in Francia. Nell’area milanese, l’indice si attesta sui valori più bassi da fine 2005.

I giudizi sulla domanda peggiorano nell’Area Euro, posizionandosi sui livelli minimi dal terzo trimestre del 2006. Il saldo scende in Germania ed in Italia, mentre si mantiene stabile in Francia. In controtendenza, segnali favorevoli sugli ordini provengono dalle imprese milanesi, dove la domanda totale risulta in leggera espansione. Per la domanda estera, il saldo si ridimensiona nell’Area Euro, in Francia ed in Italia, mentre si stabilizza sui livelli degli ultimi quattro trimestri in Germania e migliora nell’area milanese, portandosi sui livelli più alti dal secondo trimestre del 2006.
Il saldo della produzione torna a scendere nell’Area Euro, così come in Germania e in Italia. Invece, l’area milanese registra un aumento rispetto al trimestre precedente.
Infine, le aspettative sull’andamento della produzione scendono nell’Area Euro, in Germania ed in Italia; migliorano invece in Francia. Nell’area milanese il saldo cala bruscamente e si attesta sui livelli più bassi dal terzo trimestre del 2005.

Anche il terziario innovativo registra una diminuzione del clima di fiducia nella media nazionale e in misura più marcata nell’area milanese. L’andamento negativo a livello nazionale è determinato dalla riduzione delle aspettative sugli ordini e sull’economia italiana; invece in provincia di Milano è dovuto al peggioramento dei giudizi sugli ordini e sulla tendenza dell’economia generale, mentre le aspettative a breve termine sugli ordini sono in miglioramento.

grafico clima di fiducia industria manifatturiera

 

Riferimenti e collegamenti
1. Rapporto ISAE-Assolombarda sul settore manifatturiero e del terziario innovativo (aggiornato al III trimestre 2007).

Contatti
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Area Centro Studi, tel. 0258370328/409, e-mail stud@assolombarda.it.

Azioni sul documento

Per saperne di più