Indagine congiunturale Rapida Assolombarda sul settore manifatturiero - gennaio 2007


5 marzo 2007

Risultati principali

La fiducia degli imprenditori milanesi migliora in gennaio per il secondo mese consecutivo e le prospettive a breve termine sulle variabili aziendali e sull’economia in generale si mantengono ampiamente positive.

L’indice del clima di fiducia sale a quota 99,1 da 98,3 del mese precedente, portandosi al di sopra del dato medio dell’intero 2006.
Anche in gennaio le previsioni sulla produzione, in ulteriore incremento rispetto a dicembre, contribuiscono alla crescita dell’indicatore. Incidono favorevolmente pure la diminuzione delle scorte di prodotti finiti in magazzino e l’aumento della domanda estera. Al contrario, gli ordini interni decelerano rispetto al mese precedente.

I giudizi a consuntivo sulla produzione industriale e sul fatturato estero si confermano sui saldi di fine 2006, mentre il fatturato interno diminuisce dopo il balzo registrato a dicembre. L’occupazione migliora leggermente.

Con riferimento alle attese per i prossimi 3-4 mesi, le previsioni sugli ordini - sia interni sia esteri - si stabilizzano sui livelli storicamente elevati dell’ultimo periodo.
Infine, le opinioni degli operatori sull’andamento futuro dell’economia italiana migliorano considerevolmente e si posizionano sul saldo massimo da maggio 2001, mese in cui è iniziata la rilevazione della variabile. 

Documentazione completa
Sono disponibili la versione completa dell'indagine corredata di grafici e tabelle, e la nota metodologica (1).

Riferimenti e collegamenti
1. Indagine congiunturale Rapida sul settore manifatturiero (aggiornata a gennaio 2007).

Contatti
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Area Centro Studi, tel. 0258370.328, e-mail stud@assolombarda.it.

Azioni sul documento

Per saperne di più