Indagine congiunturale Rapida Assolombarda sul settore manifatturiero - febbraio 2006

 

27 marzo 2006

Risultati principali
Si conferma anche in febbraio l’accelerazione dell’attività manifatturiera milanese, i cui primi segnali di risveglio si sono evidenziati già a cavallo della scorsa estate, in anticipo rispetto all’andamento nazionale.
Dunque, prosegue l’evoluzione positiva della fiducia degli imprenditori che sale a quota 98,7 (era 97,3 a gennaio).
Il consolidamento della ripresa mostra ora il pieno appoggio della domanda estera che, nel corso del 2005, ha invece indugiato più a lungo della componente interna. Infatti, l'incremento in febbraio degli ordini internazionali (sul livello massimo da aprile 2000) ha modificato il profilo congiunturale della variabile, il cui trend appare adesso in recupero evidente ed energico.
Altre indicazioni favorevoli giungono dalla produzione industriale (ancora in crescita), dal fatturato (che riflette pienamente la ripresa degli ordinativi) e dalle previsioni per il breve periodo. In particolare, queste ultime mostrano i valori massimi da inizio 2002 in termini sia di domanda sia di produzione. Probabilmente in risposta alle migliori attese circa gli ordini, le scorte salgono in maniera considerevole, rivelando così un accumulo di prodotti finiti nei magazzini.
Anche sul lato dell’occupazione si assiste ad un recupero: dopo diversi periodi di andamenti sfavorevoli, il saldo torna a mostrarsi pienamente positivo.
Infine, gli imprenditori milanesi si confermano fiduciosi anche per le tendenze future dell’economia in generale. Tuttavia, sebbene il saldo si mantenga sui valori storicamente elevati di inizio anno, si può notare una certa disparità tra le valutazioni fornite in merito allo scenario economico italiano e quanto viene più positivamente previsto per il proprio ambito di attività.

Documentazione completa
Sono disponibili la versione completa dell'indagine corredata di grafici e tabelle e la nota metodologica (1).

Riferimenti e collegamenti
1. Indagine congiunturale Rapida sul settore manifatturiero (aggiornata a febbraio2006).

Contatti
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Area Centro Studi, tel. 0258370328, e-mail stud@assolombarda.it.

Azioni sul documento

Per saperne di più