Paper Generazione Distribuita, Smart Grids, efficienza energetica: la rivoluzione della rete elettrica

Vademecum per il nuovo scenario della generazione distribuita e delle Smart Grid.

Il gruppo merceologico Energia Assolombarda ha elaborato un documento, strutturato sulla base delle esperienze e opportunità disponibili sul territorio su cui operano le aziende di Assolombarda, con l’intento di fungere da cassetta degli attrezzi e vademecum per chi  intende orientarsi nel nuovo scenario della generazione distribuita e delle Smart Grid, anche nell’ottica degli obiettivi europei 2020.

L’analisi parte dall’assioma che le reti di trasporto e distribuzione dell’energia elettrica devono evolvere al fine di rispondere adeguatamente alle mutate esigenze degli utenti. In quest’ottica, la logica delle Smart Grid significa progresso tecnologico ma anche un radicale cambiamento dei paradigmi per quanto concerne modalità operative e di gestione delle reti. Con un obiettivo dichiarato: ottimizzare l’uso dell’energia in relazione ad una produzione sempre più distribuita, in un’ottica di efficienza economica e ambientale.

Le politiche europee in tema di energia hanno, da ormai molti anni, il preciso obiettivo di promuovere lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica e stanno oggi fornendo un forte impulso allo sviluppo delle Smart Grid. In linea con l’Europa, il nostro Paese, attraverso strumenti di incentivazione, ha  fortemente favorito l’aumento di connessioni di impianti di generazione elettrica da fonti rinnovabili e si sta oggi attivando nella definizione di politiche il più possibile incisive per quanto riguarda l’efficienza energetica e le Smart Grid.

Questo contesto dinamico offre importanti opportunità per le imprese, che il documento descrive e approfondisce secondo tre differenti approcci, dai quali derivano tre percorsi di lettura personalizzati:

- Percorso “Imprenditore”;
- Percorso “Energy Manager”;
- Percorso “Istituzionale”.

La lettura, che procede secondo il percorso scelto, si articola in 5 capitoli:
1. lo sviluppo della generazione diffusa nell’ottica delle politiche energetiche e ambientali
2. generazione distribuita e sistema elettrico nazionale: funzionamento ed evoluzioni attese
3. la situazione degli impianti a fonte rinnovabile in Lombardia e la rete elettrica di trasmissione e distribuzione
4. lo sviluppo della generazione diffusa attraverso la cogenerazione e il recupero di calore: opportunità per l’industria e il territorio
5. evoluzione del rapporto fra aziende energetiche e consumatori nell’ambito dello sviluppo della generazione diffusa

In appendice sono disponibili ulteriori strumenti:
• Rassegna delle principali fonti di energia elettrica rinnovabile
• Quadro normativo e regolatorio in tema di efficienza energetica e generazione distribuita 3. Effetti della generazione distribuita sul sistema elettrico
• Richieste di connessione in essere e considerazioni sul futuro
• Impianti di cogenerazione: la scelta tra le tipologie e soluzioni impiantistiche presenti sul mercato

Consulta e-book.

 

Contatti

Gruppo Merceologico Energia, tel. 0258370211 e-mail gruppi@assolombarda.it

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Giugno 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Luglio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Agosto 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •