Assolombarda e Cgil, Cisl e Uil hanno firmato gli accordi per il credito d'imposta per la formazione 4.0

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Formazione

02 58370510

Firmati gli accordi per i territori di Milano, Monza e Brianza e Lodi per poter usufruire del credito d'imposta per le attività formative previste dal Piano Nazionale Industria 4.0.

L'art.1, comma 47 della Legge 27 dicembre 2017 n. 205 (Legge di bilancio 2018) ha previsto un credito d'imposta per le aziende che svolgono attività di formazione per acquisire o consolidare le conoscenze delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0, da realizzarsi previa definizione di un accordo sindacale aziendale o territoriale.

Assolombarda e CGIL, CISL e UIL di Milano, Monza e Brianza e Lodi hanno sottoscritto tre accordi territoriali distinti (cfr. Contenuti correlati) che sono il risultato di un percorso consolidato che vede le Parti Sociali impegnate nello sviluppo della formazione continua come leva strategica per la competitività delle imprese e per la crescita delle risorse umane.

Con questi accordi sono state definite le modalità per poter usufruire del credito d'imposta per le imprese nelle quali non sia costituita RSU o RSA:

- il piano formativo per il quale si intende beneficiare del credito d'imposta dovrà essere sottoposto alle Commissioni Territoriali competenti per territorio e/o settore tramite gli allegati format “Scheda Piano Formativo Industria 4.0”;

- le imprese iscritte a Fondimpresa nel caso volessero presentare congiuntamente un piano formativo per il quale si richiede il finanziamento al fondo interprofessionale si rivolgeranno alle Commissioni Territoriali competenti, fermo restando che per la formazione 4.0 prevista dal decreto del 4 maggio 2018 dovranno comunque avere uno specifico e distinto accordo per il credito d’imposta;

- i piani dovranno essere presentati ai fini della condivisione con le Commissioni sulla base dei format predisposti (cfr. Contenuti correlati) e inviati alle segreterie delle Commissioni agli indirizzi: form@assolombarda.it per le aziende di Milano e Lodi e chiara.varco@assolombarda.it per le aziende del territorio di Monza e Brianza;

- le imprese dovranno inviare l'attestazione prevista dall'art.3 comma 3 del decreto 4 maggio 2018 alle segreterie delle Commissioni agli indirizzi form@assolombarda.it per le aziende di Milano e Lodi e chiara.varco@assolombarda.it per le aziende del territorio di Monza e Brianza che ne cureranno l'invio alle organizzazioni sindacali;

- gli accordi condivisi con le modalità di cui sopra saranno depositati a cura della Segreteria delle Commissioni in via telematica ai sensi dell’art.14 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n.151 presso l’ITL di Milano - Lodi.

 

Contatti

Per le imprese del territorio di Milano e Lodi: Area Sistema Formativo e Capitale Umano, tel. 02.58370.426/364/477, e-mail: form@assolombarda.it

Per le imprese di Monza e Brianza: Area Sistema Formativo e Capitale Umano tel. 039.3638205/228, e-mail: chiara.varco@assolombarda.it


Appuntamenti
Scadenze
Marzo 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Aprile 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Maggio 2021
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •