Turchia: nuove sfide per le imprese italiane.

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Internazionalizzazione

02 58370321

Inizio 
22/02/2018 alle 09:30
Fine 
22/02/2018 alle 12:30
Durata 
mezza giornata o meno
Tipo 
Incontro informativo
Organizzato da 
Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, ISPAT - Investment Support and Promotion Agency of Turkey e Gruppo Unicredit
Sede 
- Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza - Sala Falck (piano interrato) - Via Chiaravalle 8, Milano
Condizioni: 
gratuito
La Turchia rappresenta da secoli un importante crocevia per le rotte commerciali, ponte tra Oriente e Occidente.

Informazioni

Incontro informativo e one to one 

L'incontro, organizzato da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, ISPAT - Investment Support and Promotion Agency of Turkey e Gruppo Unicredit, ha l'obiettivo di fornire un quadro dell'ambiente business del paese, soprattutto per le imprese che intendono investirvi.

La Turchia continua ad essere un partner commerciale e industriale importante per l'Italia, nell'ultimo quinquennio è valso 10 miliardi di export; sono 1300 le imprese italiane operanti nel paese e anche in materia di appalti pubblici le imprese italiane hanno ottenuto negli ultimi anni ottimi risultati aggiudicandosi appalti per la realizzazione di alcune tra le più importanti opere pubbliche turche.

Durante la prima Joint Economic and Trade Commission (JETCO) tra Italia e Turchia che si è tenuta l'anno scorso, è stato firmato un protocollo per il rafforzamento degli investimenti e della cooperazione economica nei settori dell’energia, dell’agricoltura, della scienza e della tecnologia, del turismo e della cultura.

Programma

 9.30

 Registrazione partecipanti

10.00

Apertura lavori
Enrico Cereda, Vice Presidente Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza            

10.10

Quadro politico-economico della Turchia
Arda Ermut, Presidente ISPAT- Investment Support and Promotion Agency of Turkey

10.30

Panorama dei settori chiave in Turchia: prodotti chimici, energia rinnovabile e macchinari
Mustafa Erdonmez, ISPAT- Investment Support and Promotion Agency of Turkey
Başak Avcı, ISPAT- Investment Support and Promotion Agency of Turkey

11.15 

L’industria meccanica italiana
Sandro Salmoiraghi, Presidente Federmacchine

11.30 

Aspetti legali per operare nel paese
Eugenio Bettella, Partner Roedl&Partner

11.45

Il supporto del Gruppo UniCredit in Turchia
Fabio Bini, Head of International & Multinational Relationship Banking Yapi ve Kredi Bankasi A.Ş.

12.00

Testimonianza aziendale

12.20 

Q&A

12.45

Cocktail e networking

13.30

One to one con ISPAT

Modalità di iscrizione

La partecipazione all'incontro è libera previa iscrizione on-line.

Le aziende interessate agli incontri one to one con ISPAT devono manifestare interesse via e-mail all'indirizzo specificando il tipo di investimento che si desidera effettuare in Turchia. Gli interessati saranno contattati per fissare gli orari in agenda.

Contatti

Area Rapporti Internazionali di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Giulia Repetto, tel. 0258370.497, e-mail , Barbara Angelini, tel. 0258370.425, e-mail 

Azioni sul documento

Per saperne di più
Appuntamenti
Scadenze
Ottobre 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Novembre 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dicembre 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •