“Decreto del fare” – Mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali

Chiamaci subito.

Ti risponderanno i nostri esperti Fisco

02 58370308

Il decreto rilancia la mediazione obbligatoria e riduce i tempi e i costi della procedura

E’ stato pubblicato il Decreto legge 21 giugno 2013, n. 69 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”. Il decreto, che sarà presentato alle Camere per la conversione in legge, ha introdotto, all’articolo 84, rilevanti novità in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali.

Le modifiche più importanti riguardano il ripristino della mediazione obbligatoria, che torna ad essere condizione di procedibilità per numerose tipologie di cause civili, il contenimento dei tempi e dei costi della procedura e il debutto della conciliazione all’interno del processo civile.

Tali disposizioni, contenute nel capo VIII del Decreto, diventeranno operative  trascorsi 30 giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione (quindi al più tardi entro il 20 settembre 2013).

Accedi per continuare a leggere
Appuntamenti
Scadenze
Gennaio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Febbraio 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Marzo 2018
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •